come depilarsi le parti intime uomo: depilazione intima

 

“Come depilarsi le parti intime uomo” nessun tabù, una pratica ormai ricorrente, ma che spesso comporta esitazione e dubbi.

L’uomo oramai si prende cura del proprio corpo non curando più solo la forma fisica, ma prestando attenzione anche all’estetica e a tutto ciò che riguarda viso, corpo e capelli. La depilazione intima maschile è molto praticata dagli uomini ed incuriosisce coloro che non ci hanno ancora provato.

“Come depilarsi le parti intime uomo?’”

Una domanda che alcuni uomini si pongono in quanto vorrebbero provare a depilare il pube maschile , ma hanno paura di farsi male o di non farlo in maniera non corretta andando incontro a brutte sorprese.

Come depilarsi le parti intime uomo evitando brutte sorprese

La depilazione intima maschile è diventata una pratica comune e non deve spaventare o preoccupare eccessivamente. “Come depilarsi le parti intime uomo”, se ne parla poco, ma se vuoi depilare le parti intime ti capita di pensarci.

La depilazione intima maschile richiede molta attenzione accuratezza e l’utilizzo di strumenti appropriati e prodotti corretti.

Basterà seguire tutti i passi che vi elencheremo e la depilazione intima risulterà perfetta e priva di brutte sorprese.

Vediamo, dunque come si pratica evitando errori che potrebbero rivelarsi molto fastidiosi.

La fase preparatoria per una depilazione intima maschile perfetta

“Come depilarsi le parti intime uomo?”

Se non l’hai mai fatto te lo sarai chiesto un po’ di volte e subito avrai pensato al dolore che potresti provare se qualcosa andasse storto.

In realtà non è cosi, depilare le parti intime non è un’impresa così difficile come si possa pensare.

Basta avere attenzione e accuratezza e seguire tutti i passi alla lettera.

Iniziamo dunque!

Accorcia i peli pubici

Il primo passo da fare prima di effettuare la depilazione intima consiste nel tagliare i peli pubici. Alcuni uomini credono che tale passaggio possa essere saltato, in realtà non è cosi.

Accorciare i peli pubici permette di radere le zone dei genitali più facilmente effettuando pochi passaggi. Inoltre utilizzare il rasoio sui peli corti permette una depilazione decisamente migliore e che non richiede molto tempo.

Per accorciare i peli pubici puoi avvalerti di un regolatore per barba utilizzando un clipper con lama da zero o con lama da uno.

In commercio esistono molti regolatori per barba, tra i migliori Braun MGK3040 Multi Grooming Kit. Il kit include 4 pettini e 13 impostazioni di lunghezza, la cui scelta dipende dalla zona da depilare.

Clicca qui per acquistare BRAUN MGK3040 MULTI GROOMING KIT

L’unica parte in cui non dovrai utilizzare il rasoio elettrico sarà lo scroto in quanto la pelle è molto sottile e se dovesse finire tra le lame del rasoio potrebbe far male.

L’accorciamento dei peli può avvenire anche uno o due giorni prima rispetto alla depilazione intima per cui non devi necessariamente fare entrambe le cose lo stesso giorno.

Utilizza la schiuma da barba

È necessario preparare la zona dei genitali applicando della schiuma da barba per pelli sensibili possibilmente senza profumo. Scegli una schiuma da barba non aggressiva e delicata ed emolliente.

Usa un rasoio a 3-4 lame

La scelta del rasoio è molto importante. In commercio esistono vari tipi di rasoio, ma il rasoio a 3-4 lame ti permetterà di non tagliarti praticando movimenti leggeri. Affinchè la rasatura sia sicura è necessario che la pelle della zona che stai per radere sia sempre ben tesa di modo tale che il rasoio possa eliminare tutti i peli senza procurare ferite. L’ideale è radere il pelo contro pelo di modo tale che l’effetto possa essere quello dell’eliminazione totale del pelo e non di un semplice accorgimento.

Depilazione pene e inguine come avviene

Adesso sei pronto per passare alla depilazione, che con la dovuta attenzione risulterà molto semplice:

– per radere i lati e la zona che si trova lateralmente allo scroto basta tenere il pene da un lato e dopo aver cosparso la schiuma, come indicato prima, radere la zona contropelo;

– tenendo il pene verso l’alto puoi rasare la zona che comprende la parte bassa del pene fino alla parte più bassa dello scroto;

– tenendo il pene verso il basso, puoi radere la zona che comprende la base del pene fino all’ombelico;

– se la pelle è tesa lo scroto risulterà più facile da radere, quindi puoi provare con getto di acqua fredda o un cubetto di ghiaccio per favorire lo stringimento della pelle;

– risciacqua bene la zona e tampona con l’asciugamano senza strofinare;

– detergi la zona con un gel alla calendula, o comunque con una crema delicata e lenitiva per prevenire ed evitare le irritazioni della pelle. Potrebbe essere molto utile utilizzare il gel di aloe vera (di cui ne abbiamo parlato in maniera approfondita qui) fortemente idratante, lenitivo, agisce bene sulle irritazioni e soprattutto asciuga rapidamente.

Come depilarsi le parti intime uomo: alcuni consigli

Come depilarsi le parti intime uomo? Abbiamo risposto a quasi tutti i tuoi dubbi, ma ci teniamo a mettere in evidenza ancora alcuni punti che potrebbero rivelarsi molto utili e per niente banali.

  • Quando decidi di raderti assicurati di stare da solo in quanto la depilazione necessita di una certa privacy. Il luogo migliore dove poter effettuare la depilazione è la doccia. Pertanto potrai effettuare una depilazione da in piedi, utilizzando l’acqua per sciacquare tutte le volte che serve il rasoio.
  • È preferibile non utilizzare le creme depilatorie. In realtà non è un divieto assoluto! Potrebbero comportare delle irritazioni della pelle, pertanto se decidi di utilizzare una crema depilatoria fallo pure, ma assicurati, applicandone una piccola quantità nella zona genitale che non apporti nessun tipo di problema. Inoltre ricorda che quando si utilizza la crema depilatoria per la depilazione intima la crema non deve entrare in contatto con il glande.
  • Non raderti prima di un allenamento o il giorno prima di andare al mare o in piscina, in quanto il sudore potrebbe favorire lo sviluppo dell’irritazione della pelle.
  • Se dovessi avere qualche taglio evita di avere rapporti sessuali fino alla completa cicatrizzazione per evitare che si sviluppino infezioni ulteriori.

Depilazione intima maschile: la prima volta

Se è la prima volta che ti depili la pelle quasi sicuramente si irriterà. Pertanto dopo la depilazione per 4-5 giorni idrata la pelle dei genitali così da favorire l’eliminazione dell’arrossamento e dell’irritazione.

Le prima volta è del tutto normale che la pelle si irriti e si avverta del prurito. Un prodotto molto valido, utile, veloce ed efficace da provare è il CYTELIUM di A-DERMA. È una lozione spray indicata per pelli irritate o che si arrossano facilmente. Ha un’azione lenitiva e dona sollievo molto velocemente.

Clicca qui per acquistare CYTELIUM

Inoltre se pensi di riutilizzare lo stesso rasoio per la prossima depilazione assicurati di conservarlo bene. Lavalo e asciugalo molto bene dopo la rasatura di modo tale da evitare lo sviluppo di batteri e al momento di utilizzarla applica sulla lama qualche goccia di alcool di modo tale da sterilizzare efficacemente il rasoio.

Leggi articolo su:Crema Depilatoria Uomo: Come si usa, quale scegliere, dove acquistarla e prezzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here