I peli sulle mani sono rapportabili a diverse cause.

A volte, quando la peluria è eccessiva, si parla di irsutismo.

L’irsutismo consiste nello sviluppo di peli folti e scuri, specialmente nelle zone del corpo in cui di solito questa peluria non dovrebbe essere presente.

L’irsutismo può riguardare anche i peli sulle mani di un uomo o, ancora più specificamente, i peli sulle dita delle mani.

Nelle donne spesso la crescita dei peli dipende da un disequilibrio che si viene a creare tra gli androgeni e gli estrogeni.

Non a caso spesso l’irsutismo, causato dall’aumento degli androgeni, è accompagnato da una virilizzazione generale dell’aspetto e dell’organismo femminile.

Vediamo quali sono i possibili rimedi per evitare l’eccessiva peluria sia negli uomini che nelle donne.

Le cause

Quando i peli sulle mani cominciano a diventare particolarmente folti e la peluria diventa molto intensa, arrivando anche ad avere peli sulle nocche delle mani, bisogna rivolgersi ad un esperto, in modo da poter individuare la causa che sta alla base del problema.

L’irsutismo infatti, così come l’eccessiva peluria in generale, possono trovare la loro ragion d’essere nelle donne in disturbi ovarici, come la sindrome dell’ovaio policistico.

A volte le cause sono da rintracciare in delle malattie che interessano i reni e i surreni, come l’iperplasia surrenale congenita.

Altre volte ancora entrano in gioco patologie ipofisarie, come il morbo di Cushing e l’acromegalia.

Quest’ultima è una sindrome collegata ad una secrezione eccessiva dell’ormone della crescita, che continua ad essere prodotto anche nell’età adulta.

Nel caso dell’acromegalia, oltre alla crescita eccessiva di peli sulle mani, si possono avere molti altri sintomi, come le alterazioni del ciclo mestruale, l’aumento di peso, dolori articolari e muscolari, iperglicemia, ipertensione e molte altre condizioni che soltanto un medico può valutare e inquadrare nell’ambito corretto.

Un’altra causa di crescita eccessiva di peli sulle mani si può rintracciare nell’ipotiroidismo.

Si tratta di una malattia causata dal fatto che la tiroide non secerne sufficientemente alcuni importanti ormoni.

L’ipotiroidismo può comparire anche in età adulta, soprattutto dopo i 50 anni.

In questa condizione, oltre ai peli sulle mani, si riscontrano altri sintomi correlati allo sconvolgimento del metabolismo corporeo.

I peli sulle mani possono comparire anche in maniera eccessiva in seguito all’anoressia nervosa.

Quest’ultima è un disturbo del comportamento alimentare, che si contraddistingue per una ricerca della magrezza in maniera eccessiva.

L’individuo affetto dalla malattia rifiuta categoricamente il cibo per paura di ingrassare, anche quando si trova in un’evidente condizione di sottopeso.

L’irsutismo può essere anche fisiologico, quindi non rapportabile a malattie vere e proprie, ma a periodi della vita, come la gravidanza o la menopausa.

La soluzione migliore per contrastare il problema

Per contrastare il problema dei peli sulle mani, puoi utilizzare un prodotto molto efficace.

Si tratta di BLACK WAX. È una soluzione in grado di funzionare rapidamente e di garantire risultati che durano nel tempo.

Abbiamo effettuato un’apposita ricerca su internet ed abbiamo trovato questo prodotto che promette davvero bene contro l’eccessiva peluria.

Black Waxing consiste in una ceretta naturale a base di una pianta che si chiama mimosa tenuiflora.

Il vantaggio consiste nel fatto che si può ottenere una depilazione che non causa particolare dolore.

La depilazione con BLACK WAX si fa davvero in pochissimi minuti e dura di più nel tempo, perché rallenta la ricrescita dei peli.

Non ci sono particolari controindicazioni o effetti collaterali relativi all’uso di questo prodotto, proprio perché esso è al 100% naturale.

Il prodotto è adatto ad essere utilizzato su tutti i tipi di pelle, anche sulla pelle sensibile, perché non provoca nessuna irritazione.

Con BLACK WAX possiamo eliminare anche i peli più sottili, quelli sui quali normalmente gli altri prodotti del genere non riescono ad agire perfettamente senza ricorrere alle strisce pertanto potrà essere applicata in qualunque parte del corpo. Non avrai dunque problemi a rimuovere i peli che sono localizzati sulle dita in quanto basterà spalmare una piccola quantità di BLACK WAX aspettare qualche secondo e effettuare lo strappo.

La depilazione delle mani risulterà molto semplice, indolore e rapida. Inoltre è molto probabile che effettuando la depilazione sulle mani con la BLACK WAXING i peli si indeboliranno notevolmente fino a diminuire o scomparire del tutto.

Possono usare Black Waxing sia gli uomini che le donne.

Questa ceretta naturale riesce anche ad idratare la pelle e rimuove ogni tipo di peluria.

Molto semplicemente la ceretta naturale può essere acquistata su internet tramite il suo sito ufficiale.

Non devi servirti nemmeno di carta di credito, visto che puoi pagare alla consegna direttamente in contanti al corriere che la porterà rapidamente a casa tua.

Puoi approfittare anche dell’offerta che ti garantisce di acquistare Black Waxing ad un prezzo davvero speciale.

Si tratta di 49 euro invece del prezzo consueto di 79 euro.

Acquistando più confezioni di questo prodotto, hai anche la possibilità di risparmiare ulteriormente.

Puoi pagare due confezioni 59 euro, tre 69 euro, quattro 79 euro, cinque 89 euro.

Inoltre ricordati che non devi pagare nemmeno le spese di spedizione, perché l’invio del prodotto è gratuito.

Sul sito ufficiale i Black Waxing trovi un modulo da compilare.

Basta inserire i tuoi dati anagrafici, l’indirizzo e un numero di telefono.

Poi specifica quante confezioni ti servono. Clicca su “inviare l’ordine” e in pochi giorni riceverai il prodotto a casa tua.

black wax prezzo

<<<ACQUISTA SUBITO BLACK WAX, LA CERETTA CHE USANO GLI UOMINI!>>>

I rimedi naturali

Alcuni trattamenti casalinghi possono essere davvero utili per eliminare i peli sulle mani.

Alcuni per esempio usano il rasoio. In realtà si tratta soltanto di una soluzione temporanea, perché i peli potranno ricrescere entro pochi giorni, quindi si deve ricorrere alla rasatura almeno due volte a settimana.

Se vuoi usare una ceretta casalinga, puoi utilizzare zucchero ed acqua.

Metti insieme 240 grammi di zucchero, 2 cucchiai di aceto e 2 cucchiai di acqua.

Fai bollire la miscela. Lasciala raffreddare e usala quando ha assunto un colore dorato.

Applica la ceretta naturale sulla pelle e poi tira per togliere i peli.

Prima puoi anche cospargere sulle mani dell’amido di mais, per togliere l’eccesso di umidità.

Altri rimedi

In commercio ci sono delle classiche creme depilatorie, che agiscono direttamente alla base dei peli, eliminandoli in poco tempo e facendo in modo che le braccia siano lisce nel tempo.

A tale proposito puoi trovare tutte le informazioni che ti servono qui:

Cerca di assicurarti, però, che la crema che scegli non contenga allergeni.

Infatti sarebbe necessario prima fare la prova su una piccola zona di pelle.

Almeno per 24 ore dopo aver usato la crema, non esporti al sole.

Inoltre, tra una depilazione e l’altra con la crema depilatoria, potresti usare anche dei prodotti specifici che rallentano la crescita dei peli o che li rendono più morbidi.

Una soluzione adatta a chi ha la pelle chiara e dei peli sottili può essere la sbiancatura.

Puoi usare anche l’acqua ossigenata, ottenendo una tonalità più chiara, in modo che i peli siano meno in evidenza.

Potresti anche rivolgerti ad un estetista, per ottenere una ceretta professionale.

Certamente dovrai spendere di più rispetto alle soluzioni casalinghe, però il personale esperto e qualificato garantisce risultati di certo migliori.

Un dermatologo o un estetista professionista possono consigliarti anche la rimozione dei peli con il laser.

Si tratta dell’epilazione che sfrutta dei fasci di luce, che riescono a penetrare nel follicolo pilifero, per distruggere i peli.

È un metodo di rimozione permanente.

È possibile sottoporsi a diverse sedute di epilazione laser, per evitare che negli anni i peli ricrescano.

Metodi sconsigliati sono quelli che usano le classiche forbicine per le unghie, perché non avrebbero alcun effetto.

Piuttosto puoi fare riferimento sui dischetti depilatori. Hanno una superficie leggermente abrasiva, che non provoca dolore.

Contemporaneamente ripuliscono la pelle dalle impurità e indeboliscono i peli superflui, per poi renderli più facili da rimuovere.

Si usano molto facilmente, effettuando dei movimenti circolari sulle mani.

Non dovrebbero essere utilizzati in estate, perché la loro azione abrasiva può ridurre l’abbronzatura.

Sono però particolarmente indicati anche per le zone delicate.

Se i peli sono pochi, potresti usare la pinzetta. Potrebbe essere una soluzione rapida, per strappare i peli direttamente dalla radice ed eliminarli molto velocemente.

Dopo aver utilizzato tutte queste tecniche, ricordati sempre di idratare la pelle, per evitare che si arrossisca o che compaiano dei fastidiosi puntini rossi.

Puoi utilizzare a questo proposito il gel di aloe vera oppure l’olio di mandorle, che idrata e nutre la cute.

Sarebbe poi opportuno procedere con un trattamento esfoliante, in modo da evitare la comparsa di peli incarniti.

In commercio trovi degli appositi silk epil di ultima generazione per esfoliare la pelle, senza provare dolore.

Non fermarti qui! Visita la nostra pagina completamente dedicata all’UOMO!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here