Prima di partire è indispensabile preparare un kit viaggio di farmaci che potrebbe rivelarsi molto utile all’occorrenza.

I farmaci da portare in viaggio vanno scelti con molta attenzione selezionandoli in base al proprio stato di salute e alle proprie necessità.

Il primo passo da compiere è quello di informarsi sulla situazione sanitaria del paese dove siamo diretti e valutare se è il caso di fare delle vaccinazioni.

In secondo luogo occorre recarsi dal proprio medico curante e valutare insieme quali farmaci portare in viaggio.

Cosa portare in viaggio

Prima di elencare i possibili farmaci da portare in viaggio occorre precisare che visto che il kit da viaggio conterrà dei medicinali è indispensabile che venga ben custodito e soprattutto non sottoposto a temperature troppo alte o troppo basse.

I farmaci dovranno essere conservati nelle loro scatole contenenti il loro foglietto illustrativo che potrebbe rivelarsi molto utile, in caso di necessità.

Passiamo ora alla preparazione del kit dei farmaci da portare in viaggio.

Fermenti lattici

Prima di partire iniziate a prendere dei fermenti lattici  che rinforzeranno le vostre difese immunitarie e potenzieranno la flora batterica evitando problemi intestinali. Metteteli nel vostro kit e continuate a prenderli anche durante la vostra vacanza. In farmacia potrete trovare diverse formule: pastiglie, gocce, flaconcini.

Repellente per insetti

Potrebbe essere altrettanto utile portare con voi un repellente di modo tale da evitare le punture di insetti e una pomata o spray da applicare in caso di puntura.

Protezione solare

Se la vostra destinazione prevede alte temperature e l’esposizione al sole, non potrà mancare una crema solare protettiva, utile per preservarvi dalle ustioni e dalla comparsa di macchie sulla pelle.

Farmaci per la chinetosi

Nel caso soffriate di nausea da viaggio procurata da nave, aereo o auto portate con voi dei farmaci che vi aiuteranno a sopportare il viaggio.

Facilmente trovabili in farmacia, potete scegliere diverse formule di somministrazione: compresse, gomme da masticare e supposte. A voi la scelta!

Farmaci per il bruciore di stomaco

Durante la vostra vacanza potreste soffrire di digestione lenta o bruciore di stomaco. Pertanto portate con voi dei farmaci per i disturbi digestivi o degli anti-acidi. In farmacia ne esistono di tutti i tipi.

Colliri rinfrescanti

Spesso l’eccessiva esposizione al sole o il vento provocano irritazione agli occhi. In questo caso risulta molto utile l’applicazione di un collirio rinfrescante che possa idratare e lenire dolcemente l’occhio.

Pomata oftalmica antibiotica

Nel caso si abbiano gli occhi particolarmente delicati e soggetti a congiuntivite e utile inserire nel kit viaggio una pomata oftalmica antibiotica che potrebbe rivelarsi molto efficace nella cura di infiammazioni importanti dell’occhio.

Antipiretico

Non dimenticate il paracetomolo. Vi sarà molto utile nel caso di febbre.

Antinfiammatorio

Portate con coi un antinfiammatorio nel caso abbiate a che fare con mal di testa, mal di denti o mal di gola.

Possibilmente sceglietene uno con il vostro medico o optate per un antinfiammatorio che avete già usato e per il quale il vostro corpo ha risposto bene.

Antibiotico ampio spettro

Valutate con il vostro medico curante di poter portare un antibiotico ad ampio spettro utile nel caso di infezioni.

Antibiotico Intestinale

A seconda della destinazione potrebbe rivelarsi molto utile un’antibiotico intestinale utile in caso di dissenteria o vomito ostinato

Termometro

In ultimo non dimenticate di inserire nel vostro kit viaggio un termometro che potrà essere utile quando sentirete il bisogno di misurare la temperatura del corpo rivelandovi la presenza o meno della febbre. Sarete dunque in gradi di fare una valutazione più precisa   prima di assumere qualsiasi tipo di farmaco.

Farmaci da portare in viaggio: adesso avete il kit perfetto.

Buon viaggio!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here