Come avere addominali scolpiti

Quando sta per arrivare l’estate, si cominciano a sognare degli addominali scolpiti e invece molto spesso si devono fare i conti con lo specchio.

La pancetta nascosta durante il periodo invernale sotto maglie pesanti si ripresenta rigogliosa e antiestetica e nasconderla diventa un’impresa non da poco.

Sia uomini sia donne sono pronti a tutto pur di far scomparire quel rotolino di ciccia antiestetico che tanto imbarazza prima della fatidica prova costume.

Purtroppo non sono sufficienti gli esercizi addominali in quanto da soli non riescono nell’intento della tartaruga perfetta o pancia piatta.

E’ fondamentale dunque svolgere, un’attività fisica, praticare i giusti esercizi e condurre uno stile di vita sano.

in ogni caso bisognerà essere molto realisti e non dimenticare che esiste una predisposizione fisica.

Non è un caso che esistano addomi robusti che pur avendo una considerevole impalcatura addominale faranno fatica ad essere scolpiti, ma potranno comunque conquistare tonicità.

Ciò che possiamo fare, dunque, è curare l’alimentazione e fare costante attività fisica per inspessire i muscoli addominali.

Oltre a sottoporti agli esercizi migliori per migliorare e inspessire i tuoi bicipiti non dimenticarti della cura del tuo corpo. Per questo motivo ti consigliamo di leggere i seguenti articoli:

Mettiamoci a lavoro!

Addominali scolpiti: la dieta giusta

Sarà banale, ma è fondamentale bere almeno due litri di acqua al giorno per mantenere la giusta idratazione del corpo.

Inoltre sarà necessario prediligere una dieta a basso contenuto di grassi, che preveda un menù limitato di carboidrati e possibilmente privo di sale.

In generale si dovrebbero fare colazione, pranzo, cena e due spuntini a base di frutta o yogurt.

Spesso si pensa che una dieta iperproteica garantisca risultati maggiori, dimenticando gli effetti collaterali indesiderati che potrebbe avere sulla salute.

addominali scolpiti

Cosa mangiare per avere gli addominali scolpiti

Se volete degli addominali scolpiti dovete introdurre tante fibre e bere tanta acqua per disintossicare l’organismo.

Poco sale e poche spezie.

Pertanto nella vostra dieta non possono mancare:

  • legumi di tutti i tipi;
  • salse semplici;
  • uova: preferibilmente l’albume;
  • carne bianca come pollo, tacchino, coniglio;
  • pesce e crostacei;
  • frutta fresca, verdure di stagione, lattuga, peperoni, pomodoro;
  • pasta, pane e riso integrale in piccole quantità.

Alimenti da evitare per avere gli addominali scolpiti

  • bevande gassate e zuccherate;
  • cibi grassi;
  • cibi fritti;
  • snack;
  • piatti ultra conditi.

Alimentazione quotidiana: un esempio

Ecco un esempio di come dovrebbe essere l’alimentazione quotidiana per favorire l’effetto tartaruga perfetta:

  • Colazione: una tazzina di caffè, un vasetto di yougurt magro, frutta fresca e due fette biscottate;
  • Spuntino: yogurt/frutta e noci;
  • Pranzo: pollo o pesce con un contorno di verdure bollite o condite con un filo di olio extra vergine di oliva;
  • Merenda: cracker;
  • Cena: riso o pasta integrale con salsa di pomodoro semplice e una fetta di carne bianca con un po’ di insalata.

Dopo l’allenamento un frullato.

addominali scolpiti

 

5 esercizi addominali

La dieta deve essere accompagnata da una regolare attività fisica, come nuoto, corsa, pugilato e un esercizio fisico costante sui muscoli addominali.

Sono sufficienti pochi esercizi, ma eseguiti con regolarità e impegno anche da casa.

Sit up: a terra con braccia stese sopra la testa, tirarsi su, piegando le ginocchia, raggiungendo la posizione seduta e mantenendo sempre le braccia in alto, vicino alle orecchie.

Crunch: Schiena a terra, gambe piegate e mani dietro la nuca, sollevare le spalle mantenendo la schiena a terra. Per iniziare, 2-3 serie da 10 ripetizioni.

Croci: busto a terra, braccia allargate, palmi delle mani a terra e le gambe tese in alto, portare tutte e due le gambe a terra, lateralmente, prima verso destra e poi verso sinistra.

Bicicletta: i gomiti poggiati a terra o tutta la schiena a terra. Le gambe iniziano il movimento tipico di una pedalata per una decina di secondi, mantenendo un’inclinazione di circa 45° dal suolo.

Plank: a terra a pancia sotto, gomiti e avambracci ben poggiati e ci si tira su con il busto e il sedere. Il plank va mantenuto più a lungo possibile.

Sit up: a terra con braccia stese sopra la testa, tirarsi su piegando le ginocchia, raggiungendo la posizione seduta e mantenendo sempre le braccia in alto, vicino alle orecchie.

Addominali scolpiti: attività aerobica

Per sconfiggere la fastidiosa pancetta è necessario praticare esercizi addominali, fare una corretta alimentazione ed eseguire attività aerobica.

Gli esercizi addominali aiutano a inspessire la massa muscolare, ma per bruciare calorie e perdere massa grassa è necessario praticare attività aerobica.

Sono consigliate dunque due sessioni alla settimana di corsa o step utili per aumentare il metabolismo e bruciare grassi raggiungendo tonicità più in fretta.

Leggi articoli su:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here