depilazione laser

Quando i peli sono tanti e crescono in fretta fare la ceretta diventa un dramma.

Non è un caso che le donne, spesso ricorrano al rasoio per debellare rapidamente e in maniera indolore i tanto odiati peli superflui. Peccato che la pelle risponda con una ricrescita dei peli che aumentano di numero e di spessore.

Per le donne la lotta al pelo è quotidiana. Ultimamente l’eliminazione dei peli superflui comincia a diventare un’esigenza anche maschile.

Una soluzione definitiva al problema potrebbe essere la depilazione laser che risolve il problema alla radice. Vediamo di cosa si tratta.

Depilazione laser: che cos’è

La depilazione laser è un trattamento estetico che risolve il problema di molte donne e uomini, ossia elimina i peli superflui.

Il laser, infatti, rimuove il pelo senza strapparlo, ma agendo direttamente sul follicolo o radice del pelo.

Tecnicamente la lunghezza d’onda del laser attacca il bulbo pilifero senza danneggiare la pelle.

La depilazione laser è una tecnologia in grado di ridurre la peluria di circa l’80%. Un gran bel risultato che sicuramente cambia la vita e non provoca alcun tipo di problema nel lungo periodo.

Dopo che sarà passato qualche anno dall’epilazione qualcuno potrà notare una crescita ostinata del pelo in alcune zone.

È una situazione abbastanza normale, infatti dopo qualche anno generalmente bisogna sottoporsi nuovamente al trattamento.

Resta il fatto che la peluria diminuisce e la ricrescita del pelo sia molto più lenta e non richieda l’utilizzo sovente di alcun tipo di epilazione.

Depilazione laser: funziona?

Parliamo adesso della “Depilazione Laser come Funziona”

Si parla di “depilazione definitiva laser” in realtà non è proprio così.

A differenza di tutte le tipologie di depilazione esistenti, la depilazione laser è la più duratura.

Infatti la depilazione laser è in grado di uccidere il follicolo del pelo in fase di crescita, ma non quelli in fase di riposo.

Comunque più sedute di trattamento laser indeboliscono la crescita del pelo diminuendone il volume.

Depilazione laser: come avviene la seduta

La depilazione può essere eseguita su tutte le parti del corpo.

La depilazione delle donne generalmente interessa, gambe, inguine, pube, braccia e ascelle.

Quella dell’uomo: gambe, braccia, zona pettorale, schiena e viso.

Prima di sottoporsi ad una seduta di trattamento laser è opportuno eliminare tutti peli con un rasoio, evitando la ceretta di modo tale che il laser possa agire direttamente sul follicolo.

A questo punto sulla fase da trattare viene applicato un gel che funziona come conduttore della luce del laser. Viene poi indirizzato il laser direttamente sulla zona da trattare di modo tale che possa agire rapidamente sulle radici dei peli.

Il laser è indolore e provoca solo un leggero fastidio sulla parte trattata.

Tuttavia, essendo il dolore un fattore soggettivo, ci sono persone che assumono antidolorifici prima di sottoporsi al trattamento.

Epilazione laser

Depilazione laser: come agisce sul follicolo

Inizialmente la depilazione laser rallenterà la crescita e il diametro dei peli, fino a farli scomparire.

Per ottenere un buon risultato saranno necessarie più sedute a seconda delle zone da trattare e dal tipo e dalla quantità di peli da debellare.

Dato che la tecnica risulta essere indolore molte donne si sottopongono alla depilazione laser per trattare la zona dell’inguine, invece gli uomini preferiscono il volto.

Depilazione laser a casa

La depilazione laser a casa è sicuramente possibile. Chiaramente risulterà molto comoda e pratica in quanto non dovrai fissare nessun appuntamento e potrai tranquillamente farla a casa nel rispetto delle tue necessità e dei tuoi tempi.

Un altro fattore molto positivo riguarda il fattore costo. Sicuramente la depilazione laser a casa costa molto meno rispetto alla depilazione che avviene su appuntamento in uno studio estetico specializzato.

Depilazione laser: controindicazioni

Il laser depilazione comporta rischi di depigmentazione, pertanto è sconsigliata sulle pelli abbronzate, nere e meticce.

Inoltre non funziona sui peli biondi o che hanno subito una decolorazione in quanto privi di melanina.

Gli effetti che il laser può avere sulla pelle, sono soggettivi. Proprio per questo motivo  è sempre meglio testare il trattamento su una piccola parte del corpo, e in mancanza di arrossamenti proseguire, sottoponendosi alle sedute.

In ultimo è consigliato sottoporsi alla depilazione laser nel periodo invernale in quanto l’esposizione al sole potrebbe favorire l’infiammazione dei melanociti e la conseguente comparsa di macchie sulla pelle.

In ogni caso se la zona trattata è quella del viso, anche nei periodi freddi, è consigliato dopo il trattamento laser l’utilizzo di una protezione SPF50.

Depilazione laser costi

Depilazione laser prezzi o costi? Te li indichiamo subito!

I prezzi per la depilazione laser non sono economici, ma rispetto a qualche anno fa in cui una seduta poteva costare sui 500 euro circa, sono notevolmente diminuiti.

In generale le zone come baffetti, ascelle e inguine possono costare dai 30 ai 50 euro. 

La seduta per trattare zone come gambe, braccia, pancia e schiena hanno un costo di circa 100 euro.

Il numero di sedute viene programmato in base al tipo di pelle e pelo, generalmente si effettuano dalle 8 alle 10 sedute.

Depilazione definitiva uomo: funziona?

Il laser è una tecnica che sicuramente può essere valutata anche da un uomo. Non sono pochi infatti gli uomini che si sottopongono al laser per eliminare in maniera duratura i peli dal corpo.

L’uomo che fa sport o che ha una peluria eccessiva può sicuramente valutare questa opzione.

Ti ricordiamo che abbiamo raccolto molto informazioni in merito di cui ti segnaliamo gli articoli:

Leggi articolo su:

 

5 COMMENTI

  1. Sul rasoio “Peccato che la pelle risponda con una ricrescita dei peli che aumentano di numero e di spessore.” che crescano di numero è un mito ;), dei peli ispessiti possono sembrare più numerosi, inoltre continuando a depilarsi e a tenerli d’occhio ogni tanto, non di vede. Non ci si rade in genere per avere i peli belli, ma per toglierli via in pochi minuti dovunque serva ^_^. Ma poi è vero che li ispessisce o è solo un’impressione in quanto viene rimossa la punta?

    • Hai ragione! Sicuramente il rasoio è la tecnica più veloce circa la depilazione. Io per mancanza di tempo e voglia preferisco utilizzare tecniche depilatorie che mi consentano di depilarmi il meno possibile rallentando la ricrescita…

  2. Ciao e grazie della risposta.
    Condivido, anche se poi è una zona contenuta e prima di 5 – 6 giorni, personalmente non sento ruvido e quando è il momento di radere ci metto poco, pensa che lo stesso fanno molte donne, ma in aree molto più estese. Certo se invece si preferisce una seduta ogni tanto, anche se più dolorosa, però poi non ci si pensa più per un bel po’ e si ha più fastidio all’idea di depilare spesso, meglio altri metodi sono d’accordo, anzi diventa sconsigliabile iniziare a radere in quella zona poichè si dice dopo sia più doloroso fare cerette o filo dopo la lametta, se è vero che il pelo è più spesso ^_^. Se invece si preferisce radere, bisogna idratare bene, prima e dopo e fare con delicatezza. Sono poi scelte molto personali, nelle valutazionei di pro e contro.
    Rimaneva la curiosità su dopo quanto tempo il pelo ritorna normale se si smettesse di radere (anche perchè riacquista la punta al ricambio) o se rimane ispessito :)?

  3. Ciao di nuovo, ero convinto di avere risposto, ma ricordavo male :).
    “Ciao, purtroppo anche se non si utilizza più il rasoio il pelo non perde il suo spessore.”
    Ecco questo è importante, perchè se per me e molta gente è indifferente, in quanto in ogni caso si conta di continuare a radere le zone del corpo dove si è iniziato a depilare, specialmente nei periodi in cui sono più esposte, si potrebbe pensare invece che sia temporaneo e che i peli sembrino più grossi in quanto spezzati, cosa che a me sembra più plausibile, nel senso che se sul braccio per dire ti crescono fino a 1 cm, prima di raderli hai la punta, dopo che li radi la elimini e quando ti ricrescono del tutto hai 1 cm senza punta, se poi radi di nuovo alla base, sempre avrà per punta quella che era la parte più spessa. Ma poi il pelo cade e ritorna con la punta, no? Questo almeno è quello che si sa ed il motivo per cui molti siti dicono che è un mito anche l’ispessimento oltre all’aumento di numero. A presto e grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here