[mashshare]

I brufoletti sottopelle viso sono dei brufoli sottopelle che possono riguardare tutti, sia adulti che bambini.

Non è raro infatti notare brufoletti sottopelle sul viso di un neonato o brufoletti sul viso sottopelle in un bambino di 2 anni o comunque in tenera età.

Ma perché si formano? Quali conseguenze possono portare?

Cerchiamo di rispondere in tutti i dettagli a queste domande, andando a scoprire anche i metodi migliori per eliminarli e risolvere il problema.

Vediamo anche cosa fare per la prevenzione.

I sintomi degli inestetismi sulla pelle del viso

Un brufolo sottopelle si presenta come una protuberanza sottocutanea, che può avere dimensioni varie.

In certi casi i brufoletti sottopelle viso sono così piccoli che possono essere percepiti soltanto al tatto. In altri casi invece sono particolarmente grandi.

Di solito non sono accompagnati da altre manifestazioni sintomatiche, però talvolta la pelle può irritarsi e arrossarsi e si può provare una sensazione dolorosa proprio in corrispondenza dei brufoletti sottopelle viso.

A differenza dei brufoli “tradizionali”, quelli sottopelle non hanno la parte bianca sovrastante.

L’infiammazione che li caratterizza rimane intrappolata a livello sottocutaneo.

Non bisognerebbe mai trascurare i brufoletti sottopelle viso, perché, se non si interviene con i rimedi giusti, essi possono dare origine a delle altre formazioni cutanee, come punti bianchi o, quando l’infiammazione si estende, a vere e proprie papule e in alcuni casi anche alla formazione di cisti.

I brufoletti sottopelle viso sono tipici della zona del volto, in particolare in quelle parti del viso in cui è più elevata la produzione di sebo.

Tuttavia gli stessi brufoli si possono formare anche in altre parti del corpo, come la schiena, le braccia, l’inguine e le ascelle.

A volte possono dare luogo a prurito e a gonfiore, che è dovuto proprio alla condizione di infiammazione della pelle.

Quest’ultima può apparire screpolata proprio in corrispondenza di questi inestetismi.

A volte i sintomi appaiono più complessi, quando si innesta anche un’infezione batterica.

Le cause dei brufoletti

I brufoletti sottopelle viso si formano quando il follicolo pilifero subisce un processo di infiammazione.

Quindi all’interno di esso si possono accumulare materiali di scarto cellulare, pus e batteri.

Ma quali sono le cause che provocano questa infiammazione?

Vediamole tutte specificamente.

Le alterazioni ormonali

A volte l’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee con conseguente formazione di brufoletti sottopelle viso può essere data da alcune alterazioni ormonali.

Queste possono essere tipiche dell’età prepuberale e adolescenziale o corrispondono ad altri determinati periodi della vita come per esempio la gravidanza o il periodo premestruale e quello del ciclo mestruale.

Scarsa igiene e prodotti cosmetici sbagliati

I brufoletti sottopelle possono comparire anche quando non si mantiene un’adeguata igiene del viso, quando la detersione della pelle è inadeguata nel corso della giornata, facendo in modo di favorire l’accumulo di impurità, che poi causano l’infiammazione del follicolo pilifero.

Bisognerebbe sempre avere cura di scegliere detergenti delicati e di usare prodotti non aggressivi.

In particolare questa regola vale per i cosmetici, che possono essere irritanti se non sono scelti fra quelli di qualità o se non sono adatti al proprio tipo di pelle.

SALVA LA TUA PELLE DA BRUFOLI, PUSTOLE, PUNTI NERI E ACNE!

USA NONACNE L'UNICO INTEGRATORE CHE CONTIENE INGREDIENTI UNICI E SELEZIONATI IN GRADO DI CURARE ACNE E PUNTI NERI.

NONACNE

ORDINA SUBITO NONACNE - NON PERDERE LA PROMOZIONE!

Altre cause da non sottovalutare

Ci sono comunque molteplici cause che intervengono nella formazione dei brufoli sottopelle.

Ad esempio l’abitudine al fumo, lo stress, eventuali reazioni allergiche che possono riguardare cosmetici, farmaci o cibi.

Incide notevolmente anche l’elevato consumo di alcol.

Lo stile di vita è fondamentale, perché quando si porta avanti in maniera sregolata può causare situazioni stressanti che possono complicare le irritazioni della pelle, favorendo l’insorgenza di infiammazioni.

Possono intervenire disturbi epatici, con vere e proprie disfunzioni del fegato che causano i brufoli sottopelle.

Questi ultimi possono essere la conseguenza anche di un’alimentazione poco equilibrata o di un’eccessiva esposizione al sole.

Inoltre non dimentichiamo la componente genetica, che ha sempre un’incidenza molto importante.

I rimedi contro i brufoli che si formano sotto la pelle

Spesso, quando questo tipo di brufoli si forma in maniera isolata, non è necessario alcun trattamento.

Infatti i brufoli sottopelle viso possono anche regredire in maniera spontanea.

In altri casi, se l’infiammazione persiste e se il problema dovesse aggravarsi a causa dell’instaurarsi di un’infezione, bisogna rivolgersi al proprio medico di fiducia oppure ad uno specialista dermatologo.

È proprio quest’ultimo che decide quale sarà la terapia più indicata per quel caso in particolare.

La terapia per ogni disturbo

In genere il medico procede innanzitutto con una diagnosi accurata, per cercare di indagare anche su alcune patologie che possono stare alla base del problema.

Quindi, una volta individuata la causa sottostante, si può cercare di intervenire a livello terapeutico su di essa.

Facciamo qualche esempio per renderci conto meglio.

Se i brufoli sottopelle sono causati da alterazioni ormonali, il medico può consigliare anche l’uso di contraccettivi orali.

In caso di allergie, bisogna evitare il contatto con l’agente che è responsabile della reazione.

Se i brufoli sono causati da disfunzioni epatiche, la cura è quella di ristabilire la funzionalità del fegato.

I farmaci da usare

Il medico può prescrivere l’uso di corticosteroidi per uso topico oppure nei casi più gravi anche per uso sistemico, se l’infiammazione è particolarmente intensa.

In caso di infezioni batteriche saranno necessari gli antibiotici. In altri casi si potrebbe fare ricorso a peeling chimici o a prodotti che contengono agenti esfolianti.

I rimedi naturali più utili

Fra i rimedi naturali più indicati contro i brufoli sottopelle c’è l’olio essenziale di malaleuca, che ha proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche e quindi può essere molto utile per combattere l’infiammazione della cute.

Lo stesso discorso vale per l’olio essenziale di lavanda, altro rimedio naturale particolarmente indicato contro i brufoli.

Si può usare anche l’olio essenziale di rosmarino, che ha proprietà astringenti e antimicrobiche ed è utile soprattutto in caso di pelle grassa.

Queste sostanze vanno applicate in poche gocce su un batuffolo di cotone, che poi va passato direttamente sulla zona interessata dai brufoli.

Al limite, per evitare effetti irritanti, si possono diluire gli oli essenziali in un po’ di gel di aloe vera.

Resta fondamentale anche la prevenzione, partendo da una dieta sana ed equilibrata, da uno stile di vita moderato, senza consumi eccessivi di alcol e rinunciando al fumo.

La pelle va detersa quotidianamente, ma senza esagerare, perché lavaggi troppo frequenti possono anche spingere la cute a produrre una maggiore quantità di sebo.

Funziona contro i brufoli anche quelli sottopelle il tea tree oil, in quanto le sue proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antifunginee risultano portentose per eliminare i brufoli.

Inoltre un rimedio adatto a qualsiasi tipo di pelle e a qualsiasi età è la bava di lumaca in grado di eliminare i brufoli velocemente e in maniera definitiva.

Si possono utilizzare anche appositi scrub per la pelle del viso, da fare almeno una volta alla settimana, per rimuovere le cellule morte e favorire il ricambio cellulare.

Bisognerebbe evitare di spremere o di schiacciare i brufoli sottopelle, perché si potrebbe incorrere in lesioni cutanee e si otterrebbero effetti negativi in seguito all’eventuale espansione dell’infezione batterica.

Inoltre resta sempre opportuno utilizzare detergenti e cosmetici di qualità, che non siano irritanti e che si adattino al proprio tipo di pelle.

Approfondimenti consigliati:

Puoi scegliere l’articolo che preferisci di più visitando la nostra pagina sulla BELLEZZAdove troverai informazioni molto utili sui problemi della pelle!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here