dentifricio sui brufoli funziona

Il dentifricio sui brufoli è un rimedio che ci tramandiamo di generazione in generazione utilizzato da molti, soprattutto i giovanissimi.

Su internet abbiamo trovato molte informazioni sull’applicazione del dentifricio quando si ha a che fare con brufoli o pustole e comedoni.

Le ricette proposte per eliminare definitivamente i brufoli del corpo a base di dentifricio non sono poche.

Proprio per questo motivo abbiamo pensato di scrivere questo articolo in cui ti spieghiamo perché questo rimedio della nonna, nonostante molti lo utilizzino,  non funziona.

Dentifricio sui brufoli perché viene utilizzato

Ti sarà capitato almeno una volta nella vita che un amico ti consigliasse di applicare il dentifricio, prima di andare a dormire sul quel fastidiosissimo brufolo che ti è comparso sul viso e che sembra non voler sparire.

Tutti o quasi tutti abbiamo applicato il dentifricio almeno una volta nella vita su un brufolo estremamente arrossato o estremamente doloroso.

In realtà il suo successo non è legato alle sue proprietà miracolose quanto alla sua economicità.

Spesso infatti si ricorre all’applicazione del dentifricio sui brufoli perché ce lo abbiamo in casa e perché e un rimedio molto economico.

Ma perché molti applicano il dentifricio sui brufoli?

Chi lo utilizza sostiene che il dentifricio sia in grado di eliminare i brufoli seccandoli e favorendo la loro completa guarigione nel giro di pochi giorni.

I metodi di applicazione proposti dagli amici o che si trovano sul web sono due:

  • Applicare il dentifricio sui brufoli fino a farlo seccare e poi rimuoverlo;
  • Lasciare in posa il dentifricio sui brufoli tutta la notte per poi rimuoverlo al mattino.

Il dentifricio sui brufoli funziona?

Le domande sul dentifricio sui brufoli sono tante come “Quanto tenere il dentifricio sui brufoli?” “ Il dentifricio sui brufoli fa male?”.

Noi cominciamo a rispondere alla domanda più importante e più frequente, ossia ma “Il dentifricio sui brufoli funziona?”

Ti rispondiamo subito!

Il dentifricio sui brufoli non funziona, anzi non serve a nulla!

Ce lo potrai confermare tu stesso se hai già provato ad applicare questo rimedio su un brufolo; avrai dunque notato che il brufolo o i brufoli sono sempre li e non hanno tratto nessun miglioramento da questa applicazione.

Inoltre l’applicazione del dentifricio sui brufoli è fortemente sconsigliata dai dermatologi in quanto la sua composizione molto spesso comporta degli effetti ben precisi come irritazione, bruciore e dolore peggiorando dunque la situazione.

Infatti la composizione del dentifricio è studiata e brevettata per favorire al meglio l’igiene orale ossia della tua bocca, e non per risolvere problemi della pelle come brufoli, pustole o comedoni che possono comparire su qualsiasi parte del corpo.

Inoltre molto spesso l’applicazione del dentifricio sui brufoli può diventare la causa di irritazioni importanti che possono contribuire a peggiorare la situazione favorendo l’insorgere dell’acne. Pertanto se non vuoi avere a che fare con effetti prodotti dal dentifricio sui brufoli ti sconsigliamo il suo utilizzo.

Perchè evitare il dentifricio sui brufoli

In parte abbiamo già risposto a questa domanda.

Infatti dalle informazioni che abbiamo raccolto ci risulta che il dentifricio possa comportare dei problemi per la pelle irritandola e favorendo complicazioni spiacevoli.

Inoltre anche se nessuno lo dice o in pochissimi lo ammettono il dentifricio applicato sui brufoli brucia in particolare se si tratta di un dentifricio alla menta sui brufoli.

Se hai applicato il dentifricio su una pustola avra provato fastidio o dolore chiedendoti: “Perchè il dentifricio brucia sui brufoli?” Spesso la sua composizione quasi sempre a base di menta comporta bruciore e a volte addirittura dolore senza risolvere o migliorare il problema. Anche per questo motivo sconsigliamo l’applicazione del dentifricio.

Consigli alternativi al dentifricio sui brufoli!

Eliminare in maniera definitiva e rapida i brufoli non è sicuramente facile.

Eppure i passaggi da seguire sono due.

Quando il problema sono i brufoli non basta applicare semplicemente una crema sui brufoli, ma bisogna allo stesso tempo e contemporaneamente agire dall’interno.

Ti spieghiamo meglio!

1)Assumi un integratore specifico in grado di debellare i brufoli

Risulta molto utile ricorrere ad un integratore specifico contro i brufoli che si costituisca di prodotti naturali in grado di favorire la purificazione dell’organismo da tutte le tossine e eserciti un’azione antibatterica che agisca contro i brufoli.

2)Applica una crema specifica per brufoli

Funziona molta bene e si rivela molto utile l’applicazione di una crema specifica per brufoli che si costituisca di prodotti naturali come olio di melaleuca, mimosa, lavanda. Una crema naturale spesso non solo risulta efficace nell’eliminazione definitiva dei brufoli, ma aiuta a prevenire anche la loro comparsa.

Altri rimedi efficaci contro i brufoli

Sicuramente il dentifricio sui brufoli non aiuta la lotta contro i brufoli anzi non serve a nulla se non a peggiorare la situazione.

Se vuoi eliminare i brufoli devi ricorrere a rimedi corretti. Per questo motivo ti forniamo informazioni riguardo i rimedi naturali che funzionano meglio.

Tea tree oil

Il tea tree oil o olio di melaleuca risulta un valido aiuto in molte situazioni in particolare quando si hanno i brufoli. L’olio di melaleuca è infatti conosciuto soprattutto per le sue proprietà antibatteriche che nel caso dei brufoli favoriscono la loro scomparsa lenendo l’arrossamento o l’infiammo.

Il tea tree oil è facilissimo da applicare basta utilizzarlo in maniera corretta.

Come tutti gli oli essenziali è fondamentale diluirlo con un olio vettore o olio extra vergine di oliva o acqua perché essendo molto concentrato potrebbe comportare un’irritazione della pelle.

Pertanto diluisci 3 o 4 gocce di tea tree oil in un cucchiaino di acqua o di olio di oliva e aiutandoti con un cotton fiocc applicalo direttamente sul brufolo.

Olio essenziale di lavanda

In pochi lo sanno, ma l’olio essenziale di lavanda funziona molto bene sui brufoli in quando favorisce la loro naturale guarigione.

Noi ti abbiamo parlato della efficacia e della validità dell’olio essenziale di lavanda più volte, ti ricordiamo alcuni articoli:

Anche in questa caso, essendo un olio essenziale è fondamentale diluirlo e non applicarlo puro sui brufoli

Detergente per il viso

Allo stesso tempo non è da trascurare la pulizia del viso che dovrà avvenire in maniera corretta.

Pertanto evita di applicare un detergente per il viso qualunque! La scelta del detergente per il viso deve essere accurata e merita la giusta importanza, pertan to non sottovalutare questo aspetto.

Ricorda che detergenti per il viso troppo aggressivi possono alterare il PH della tua pelle favorendo le irritazioni e l’insorgere dell’acne.

Prediligi sempre un detergente per il viso specifico, ma delicato in grado di prendersi cura della tua pelle.

Questi rimedi che ti proponiamo sicuramente risulteranno molto più costosi rispetto al dentifricio, ma i risultati si riveleranno efficaci e allo stesso tempo sicuri se applicati in maniera corretta.

Quanto conta l’alimentazione

Quanto influisce l’alimentazione?

Una domanda che si pongono in molti!

Ci sono alcuni elementi che risultano particolarmente irritanti e che possono comportare la comparsa dei brufoli come il cioccolato.

Tuttavia, non ci sono studi che mettono in evidenza una correlazione tra l’alimentazione e lo sviluppo dei brufoli, in ogni caso evitare cibi molto grassi e bere una certa quantità di acqua al giorno non può fare che bene.

Pertanto è consigliato bere due litri di acqua al giorno per il benessere generale dell’organismo e prediligere alcuni alimenti come frutta, verdura, fibre.

Cura per i brufoli

In ogni caso quando si ha a che fare con un numero di brufoli importante che comporta disagio nelle relazioni con gli altri, non bisogna aspettare né tantomeno andare per tentativi, con soluzioni o rimedi fai da te, ma occorre fissare il prima possibile un appuntamento con un dermatologo.

Il dermatologo  saprà indicarti il trattamento naturale o farmacologico in grado di risolvere il problema alla radice.

È importante intervenire in maniera tempestiva e correttamente. Trascurare il problema potrebbe rivelarsi la scelta sbagliata.

Approfondimenti consigliati:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here