brufoli sul collo cause

Non sono pochi gli uomini e le donne che soffrono di brufoli sul collo.

Una zona molto delicata che tende ad arrossarsi facilmente. Quando compaiono i brufoli sul collo bisogna ricorrere a dei rimedi che favoriscano la riduzione dell’infiammazione del brufolo evitando che rimangano macchie o cicatrici.

Per prima cosa è necessario capire quale possa essere la causa che ha comportato la comparsa e lo sviluppo dei brufoli in questa zona del corpo, di modo tale da trattarla adeguatamente e correttamente.

Brufoli sul collo cause

I brufoli sul collo possono essere causati da vari fattori tra cui squilibri ormonali, stress e scorretta alimentazione.

La localizzazione dei brufoli sul collo può variare da persona a persona. A volte i brufoli sul collo sono localizzati in diverse zone e si può avere a che fare anche con i brufoli dietro al collo.

Nonostante non siano visibili allo stesso modo dei brufoli che si sviluppano sul viso, non devono essere sottovalutati, in quanto se non curati bene possono comunque lasciare segni e macchie sul collo che con le giuste precauzioni possono tranquillamente essere evitati.

Vediamo in maniera approfondita quali sono le cause che favoriscono la comparsa dei brufoli sul collo nelle donne e negli uomini.

Quali sono le cause dei brufoli sul collo delle donne

I brufoli nel collo delle donne spesso sono causati da periodi di stress, e sbalzi ormonali. In ogni caso la comparsa di papule e pustole sul collo spesso possono essere causate anche dall’accumulo di cellule morte e da un’eccessiva produzione di sebo che favoriscono la comparsa di punti neri e acne sul collo. In particolare si potrebbero notare dei veri e propri brufoletti rossi piuttosto dolenti al tatto.

Quali sono le cause dei brufoli sul collo degli uomini

Brufoli sul collo da cosa dipende? Se quando ti guardi allo specchio noti di avere brufoli sotto al collo o brufoli dietro al collo sicuramente ti starai facendo questa domanda.

Per quanto riguarda la comparsa di brufoli sul collo o i brufoli sotto il collo degli uomini la faccenda è più articolata. In generale molto spesso non sono dei brufoli, ma delle vere e proprie bolle sul collo che comportano dolore e sono molto irritate. In effetti tra le cause che comportano lo sviluppo dei brufoli sicuramente c’è, come per le donne, un accumulo di cellule morte, ma molto influisce anche la barba. Infatti non è un caso che gli uomini che si radono tutti i giorni, sviluppino una tipologia di acne sul collo dovuta alla rasatura conosciuta come acne keloidalis nucale. In pratica il rasoio contribuisce a infettare la zona rasata, e la pelle si difende creando la cicatrice. In questo caso è necessario innanzitutto non schiacciare il brufolo sul collo, utilizzare una crema da barba per pelli sensibili e cambiare il rasoio con uno pulito. La detersione dovrà essere molto accurata e delicata applicando una crema specifica anche sui brufoli sotto il collo affinchè possa lenire l’infiammo.

Quando noti pustole o brufoletti sul collo arrossati che tendono ad aumentare numericamente potresti avere a che fare con una vera a propria acne localizzata sul collo. Un ottimo rimedio può essere quello di applicare una crema sul viso che agisca direttamente ed efficacemente sulle imperfezioni evitando di schiacciare o spremere i brufoli che si infiammerebbero maggiormente e potrebbero comportare lo sviluppo di una vera e propria follicolite.

Prima di indicarti quali sono i rimedi che puoi adottare nel caso dei brufoli sul collo, ci teniamo a mettere in evidenza che qualora i brufoli non fossero localizzati solo sul collo, ma anche in altre zone del viso o del corpo, non ti lasciamo da solo, pertanto dai un’occhiata a questo elenco e ricorda che informarsi è un primo passo importante per iniziare a risolvere il problema:

Brufoli sul collo rimedi: cosa puoi fare

Quando si soffre di brufoli o foruncoli sul collo è possibile adottare alcuni rimedi che si riveleranno molto efficaci soprattutto se diventeranno delle quotidiane abitudini.

Prima di elencare alcuni rimedi efficaci sfatiamo il mito del “dentifricio sui brufoli”!

Sono molte le donne e gli uomini che ricorrono al dentifricio sui brufoli soprattutto quando hanno a che fare con un brufolo che non va via.

In realtà l’uso del dentifricio non apporta nessun beneficio in quanto oltre a non seccare i brufoli rischia anche di complicare la situazione.

Pertanto per quanto possa sembrare un rimedio veloce, pratico ed economico, in realtà non vi aiuterà a eliminare i brufoli, ovunque essi siano.

Al contrario esistono altri trattamenti e rimedi, veloci e semplici che sono molto più efficaci e utili.

Vediamo quali sono!

Assumere un integratore per brufoli

Prima di indicarti i rimedi più utili da applicare localmente sui brufoli vogliamo mettere in evidenza la possibilità di assumere un integratore che risolva il problema alla radice. E’ importante che l’integratore sia specifico per brufoli e sia costituito da prodotti naturali. NONACNE è un integratore per chi ha a che fare con acne o brufoli, utilizzato da adolescenti e adulti che elimina i brufoli e impedisce la formazione di nuovi. Veloce e pratico da assumere potrebbe essere la soluzione ideale per te!

NONACNE

Scopri NONACNE l’integratore naturale che fa sparire i brufoli ed elimina l’acne!

Detergere le zone del collo correttamente e quotidianamente

La detersione del collo dovrà avvenire tutti i giorni almeno due volte al giorno utilizzando un detergente delicato e non aggressivo, di modo tale da sfavorire l’eccessiva produzione di sebo e l’accumulo di cellule morte.

Pertanto quando ti occupi della detersione del viso ricordati di lavare sempre anche il collo. A volte i brufoli sul collo compaiono proprio perchè questa zona del corpo non viene lavata e curata a sufficienza.

E’ preferibile scegliere un detergente specifico per acne e indicato per pelli grasse o miste da utilizzare tutti i giorni sul collo.

Maschera purificante

Una volta alla settimana sarà necessario applicare una maschera purificante non solo sul viso, ma anche sul collo.

Un esempio di maschera purificante molto efficace facilissima da preparare è la seguente:

ingredienti:

  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di miele

Un altro esempio di maschera per pelli delicate è la seguente:

ingredienti:

  • 2 cucchiai di semola rimacinata
  • 2 cucchiaini di miele
  • mezzo cucchiaino di cannella

Basta mescolare gli ingredienti e applicare la maschera sul viso e collo insistendo sulle papule sul collo e tenendola in posa per circa 15 minuti.

Olio di Tea Tree per lenire l’arrossamento

I brufoli sul collo spesso si rivelano molto fastidiosi e alcune volte provocano dolore. In questo caso si potrà utilizzare il Tea tree oil che si rivela molto efficace nel favorire la cicatrizzazione, lenire e sgonfiare i brufoli.

Generalmente il tea tree oil non si deve usare puro direttamente sulla pelle, ma in questo caso si potrà fare un’eccezione. Basta munirsi di un garza imbevuta di acqua diluendo 2-3 gocce di olio tea tree. Un’altra modalità molto veloce è quella di utilizzare un cotton fioc sul quale applicare 2-3 gocce di olio di tea tree e trattare il brufolo. Qualora la tua pelle non abbia nessuna reazione particolare all’olio di tea tree, e se il brufolo dovesse recare dolore ed essere molto doloroso, puoi applicare il tea tree direttamente sul brufolo.

Nel caso si comincino a notare i primi segni e le prime cicatrici ti consiglio di ricorrere subito ai ripari. Le cicatrici sono molto difficili da debellare ed è necessario ricorrere subito a trattamenti corretti e soprattutto imparare a prevenirle. A questo proposito potrebbe interessarti l’articolo sulle cicatrici acneiche in cui troverai informazioni preziose per prevenire e debellare i segni provocati dai brufoli.

Applicare una crema idratante aggiungendo l’olio di lavanda

È importante mantenere la pelle idratata soprattutto quando si soffre di acne e brufoli.

Affinchè la crema oltre ad idratare possa anche agire sui brufoli basterà aggiungere alla tua crema idratante qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

L’olio di lavanda, oltre ad avere un profumo molto delicato gode di proprietà antifungine e antibatteriche. Pertanto si rivela molto utile nel tenere a bada i batteri e curare le imperfezioni della pelle.

Gel di aloe vera per idratare, rinfrescare e lenire la pelle

Come ti abbiamo già detto, un’ottima soluzione potrebbe essere quella di utilizzare il gel di aloe vera. Si rivela portentoso nel lenire i brufoli provocati dall’acne. Basta applicarlo tutti i giorni, in particolare la sera prima di andare a letto. Dopo aver lavato viso e collo, applica il gel di aloe vera sulla pelle pulita lasciandolo agire tutta la notte e risciacquando bene al mattino. Ricorda di comprare un prodotto che contenga il 99% di gel di aloe vera e che possibilmente sia biologico. Spesso il raggiungimento dei risultati dipende dalla qualità dei prodotti che si utilizzano.

Estratto di semi di pompelmo

L’estratto di semi di pompelmo conosciuto anche come GSE, molti non lo sanno, ma la sua applicazione si rivela molto utile nel lenire l’arrossamento e l’infiammazione dei brufoli, anche quelli sul collo. Esistono due modalità di applicazione. La prima consiste nell’inumidire le mani con dell’acqua e massaggiare il collo applicando 4-5 gocce do semi di pompelmo. è importante massaggiare con delicatezza per qualche minuto e risciacquare con acqua tiepida. La seconda modalità di applicazione consiste nell’applicare 1-2 gocce di estratto di semi di pompelmo direttamente sul o sui brufoli e lasciarlo agire fino al completo assorbimento.

Trattamento cosmetico anti acne sul collo

Qualora si voglia ricorrere ad un trattamento cosmetico che possa risultare efficace per la cura dei brufoli è necessario scegliere un prodotto di qualità che possa risolvere il problema. In commercio esistono molti prodotti utili per la cura dell’acne, per la maggior parte sono indicati per il viso. E’ molto difficile trovare un prodotto specifico per il collo. Resta il fatto che la zona del collo risulta essere delicata tanto quanto quella del viso, pertanto è necessario optare per un prodotto delicato indicato per il viso da applicare anche sulla zona del collo.

Un ottimo prodotto è SKIN  DOCTORS GAMMA HYDROXY che rimodella, ristruttura e uniforma le imperfezioni del viso e del collo. Un prodotto innovativo e valido che nasconde le imperfezioni rendendo la pelle liscia, luminosa e uniforme. è necessario applicare la crema quotidianamente mattina e sera.

SKIN DOCTORS GAMMA HYDROXY

Clicca qui e Scopri SKIN DOCTORS GAMMA HYDROXY!

Brufoli sul collo cosa non bisogna fare

Quando compaiono i brufoli la tentazione di spremerli è veramente forte. In realtà non c’è nulla di più sbagliato. Per eliminare i brufoli è necessario evitare alcune cattive abitudini come:

  • Schiacciare il brufolo, contribuirà solo a sviluppare l’infiammo.
  • Utilizzare detergenti troppo aggressivi e che tendono a seccare eccessivamente la pelle.
  • Strofinare il viso con un asciugamano, al contrario è opportuno tamponare delicatamente.
  • Coprire i brufoli con correttori o fondotinta non idonei e non specifici.

Considerazioni finali sui brufoli sul collo

Per evitare che l’infezione peggiori, la pelle si arrossi ulteriormente e i brufoli aumentino evita di spremerli. Le soluzioni sopra proposte possono rivelarsi efficaci per rimuovere i brufoli, ma ricorda che una visita da un dermatologo è sempre utile e consigliata, in quanto l’acne si combatte meglio se si agisce subito.

Pertanto se noti che la situazione non migliora nonostante tu abbia adottato gli accorgimenti e i rimedi migliori è sicuramente necessario fissare il prima possibile un appuntamento con un dermatologo. Molte volte intervenendo in maniera tempestiva il problema si risolve totalmente. Non aspettare!

Puoi trovare un approfondimento circa la creme e i trattamenti a cui ricorrere in caso di brufoli e cicatrici in questo articolo: Cicatrici acneiche: creme, rimedi naturali e interventi chirurgici per eliminarle

Molto interessanti e utili anche gli articoli su: Acne, che cos’è, tipologie di acne, le cause, i sintomi, rimedi e Punti neri: come eliminarli

Buona Lettura!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here