Rughe Glabellari rimedi

Le rughe glabellari sono dei segni di espressione che solitamente compaiono nella parte del viso che, diramandosi dal naso, arriva ad estendersi sulla fronte.

Quindi vanno a disegnare una sorta di solco che si rivela piuttosto antiestetico.

Rughe glabellari: come eliminarle? Segui la nostra guida sulle rughe glabellari, per scoprire delle rughe glabellari le cause e come eliminare le rughe glabellari.

Leggi attentamente i consigli che ti diamo e scoprirai quante possibilità hai di utilizzare dei rimedi che ti saranno molto utili contro le rughe glabellari.

Puoi semplicemente fare affidamento sulla ginnastica facciale oppure puoi utilizzare degli specifici cerotti o delle creme adatte ad eliminare questo tipo di inestetismo.

Naturalmente in caso di rughe glabellari è veramente sconsigliato il ricorso al fai da te.

Dovresti sempre consultare il tuo medico di fiducia oppure un dermatologo specializzato, se per esempio vuoi utilizzare contro le rughe glabellari i cerotti oppure se vuoi ricorrere contro le rughe glabellari al filler o se vuoi utilizzare il botulino contro le rughe glabellari.

Come si manifestano

Le rughe glabellari si manifestano attraverso la formazione di solchi che partono dalla radice del naso, per estendersi alla fronte.

Tutto ciò crea un effetto antiestetico che può essere molto fastidioso.

Sono delle vere e proprie rughe di espressione che coinvolgono i muscoli facciali nella manifestazione di alcune emozioni e di alcune sensazioni.

Ma continua a leggere, per scoprire le cause e per vedere contro le rughe glabellari i rimedi più adatti.

Cause delle rughe

Le rughe glabellari possono manifestarsi soprattutto a causa del fatto che, con il passare del tempo, la pelle va soggetta ad una perdita di collagene in seguito ad un processo di invecchiamento cutaneo.

Con il tempo la pelle non è più liscia e tende a perdere la sua elasticità e la sua tonicità.

La perdita di collagene ed elastina, elementi fondamentali che compongono la cute e che le danno le caratteristiche della bellezza, può portare alla formazione di queste linee che diventano più intense anche a causa delle contrazioni muscolari.

Rughe glabellari: prima e dopo vanno affrontate. Ecco come fare.

Rimedi contro le rughe

Ci sono diverse possibilità, se vuoi eliminare le rughe glabellari.

Per esempio puoi ricorrere contro le rughe glabellari ai rimedi naturali o contro le rughe glabellari alla ginnastica facciale.

In alternativa puoi scegliere contro le rughe glabellari il laser o l’acido ialuronico contro le rughe glabellari.

Esistono poi cerotti, filler e creme. Esaminiamo tutti questi rimedi ad uno ad uno.

I rimedi naturali

Puoi provare ad utilizzare alcuni ingredienti naturali di cui sicuramente disponi a casa.

Per esempio fai una crema antirughe con olio di mandorle. Metti insieme 3 cucchiaini di olio di mandorle e 10 gocce di semi di rosa moscata, che ha un’azione antiossidante e svolge un effetto idratante.

Applica questa crema la sera sul volto, prima di andare a dormire. Al mattino ti ritroverai sicuramente con una pelle più fresca.

Poi puoi fare anche delle maschere antirughe naturali. Una può essere composta da yogurt, miele ed olio, l’altra con olio e avocado.

Nel primo caso metti insieme 2 cucchiaini di yogurt bianco, un cucchiaino di miele e un cucchiaio di olio.

Applica il composto sul viso e lascialo agire per 20 minuti. Poi risciacqua con acqua tiepida.

Per la seconda maschera fai da te ti servono un avocado e un cucchiaino di yogurt bianco intero.

Mescola la polpa del frutto allo yogurt. Applica il composto sulla pelle per 30 minuti e poi risciacqua.

La ginnastica facciale

Non dimenticarti della ginnastica facciale che può essere veramente molto utile contro le rughe glabellari.

La ginnastica facciale serve a mantenere allenati i muscoli del viso, per conservare la tonicità della pelle e quindi per evitare che si formino rughe di espressione o per agire contro di esse.

Esistono vari tipi di esercizi che si eseguono con una leggera pressione delle dita.

I cerotti

Ricordati che per eliminare le rughe glabellari esistono anche i cerotti contro le rughe glabellari.

I cerotti per rughe glabellari vanno acquistati nei negozi specializzati. Si applicano sulla pelle per impedire ai muscoli di contrarsi.

Incidono soltanto sull’aspetto motorio della cute e non contengono sostanze chimiche.

Sarebbe importante applicarli la sera prima di andare a dormire, in modo che possano far sentire il loro effetto per un periodo di almeno quattro ore, dopo aver pulito la pelle.

La mattina i cerotti si rimuovono inumidendoli.

Le creme

Fatti consigliare dal tuo dermatologo per le rughe glabellari delle creme specifiche. Non si tratta di comuni creme idratanti, che di solito non hanno effetto su queste glabellari rughe che si formano dal naso alla fronte.

Più che altro sono creme che hanno l’obiettivo di rallentare l’invecchiamento cutaneo agendo sull’elasticità.

Le creme dovrebbero contenere vitamine e ceramidi, antiossidanti e acido glicolico, elemento importante per stimolare la produzione del collagene.

Il filler

I filler per le rughe glabellari sono un altro rimedio a cui si può fare ricorso sotto consiglio medico.

Viene sfruttato il collegamento fra rughe glabellari e acido ialuronico.

Infatti vengono praticate delle piccole iniezioni sottocutanee con questo acido, in modo che la pelle diventi elastica e morbida.

Le rughe vengono riempite e i risultati sono visibili fin dal primo momento.

Tutto ciò comunque va fatto rivolgendosi ad uno specialista, in modo da fare dei test prima del trattamento, per verificare se eventualmente si possano sviluppare delle reazioni allergiche all’acido ialuronico, che comunque sono piuttosto rare.

È da precisare però che l’effetto derivante dalle iniezioni sottocutanee non ha una durata permanente.

Quindi, dopo un certo periodo di tempo, che può variare da quattro mesi a due anni, potrebbe rendersi necessario ripetere la procedura di riempimento delle rughe attraverso le iniezioni sottocutanee.

Il laser

Anche il laser è un altro rimedio utilizzato. In particolare esso agisce rinnovando i tessuti della fronte attraverso il calore ed esercitando un’azione di peeling.

L’intervento viene eseguito ambulatorialmente da un medico specializzato, ma è necessario che il medico sia molto preparato, perché, se la pelle è particolarmente sensibile, potrebbero rimanere anche delle macchie sul volto difficili da far passare.

Un altro metodo utilizzato di recente è quello che sfrutta la radiofrequenza.

Con un apparecchio si provocano delle vibrazioni per stimolare i tessuti e la produzione di collagene.

Sono necessarie almeno cinque sedute ed è un metodo che va applicato soprattutto se le rughe glabellari non sono molto profonde.

Sulle rughe puoi trovare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here