[mashshare]
Quanto costa rifarsi il naso: rinoplastica prezzi

 

Ed ecco che ci si guarda allo specchio chiedendosi “Quanto costa rifarsi il naso?” e ancora “Fa male rifarsi il naso?”

Prima di rispondere a queste domande è importante analizzare la situazione in maniera approfondita.

Il naso si trova al centro del volto e se risulta troppo lungo o grande o comunque di una forma esteticamente poco gradevole spesso può comportare disagio con se stessi e rendere le relazioni con gli altri molto più complesse.

Vediamo di capire perchè molte persone hanno bisogno di rifarsi il naso, come avviene l’intervento, quali possono essere i pro e i contro.

Quanto costa rifarsi il naso: quali sono le motivazioni

Quanto costa rifarsi il naso?

Come dicevamo prima, rifare il naso richiede un intervento chirurgico e pertanto è necessario fare una valutazione molto seria considerando tutti gli elementi prima di prendere la decisione.

Non dimentichiamo che esistono delle validissime tecniche di make up che si rivelano molto efficaci nel mascherare o risolvere la forma del naso, una tra queste è il contouring di cui ti abbiamo parlato in maniera molto dettagliata in questo articolo:Come fare il contouring? 

Se nemmeno con il make up il naso comincia a piacerti è necessario valutare bene la situazione.

Ti spieghiamo meglio!

Nel caso in cui, la mancata accettazione del proprio naso sia legata esclusivamente ad un fattore estetico la questione andrà approfondita per bene con il proprio chirurgo di modo tale da capire se effettivamente sia il caso di sottoporsi “all’intervento naso” oppure no.

Bisogna considerare che l’intervento di rinoplastica in generale si rivolge a quelle persone che hanno problemi respiratori spesso anche gravi. Nel caso in cui si abbiano problemi al setto nasale o problemi respiratori spesso l’unica via di uscita si rivela la rinoplastica che tramite la modificazione del setto nasale favorisce il miglioramento della vita e dello stato di salute.

Del resto rifarsi il naso significa cambiare il viso nel bene e nel male e non sono poche le persone che dopo essersi sottoposte ad un intervento di rinoplastica si siano pentite forse perché avevano sopravvalutato l’intervento.

Correttore nasale per correggere il naso senza chirurgia

Prima di sottoporsi ad un intervento chirurgico o operarsi al naso per correggere le imperfezioni estetiche del naso è possibile provare il correttore nasale.

Pertanto prima di rispondere alla domanda “Quanto costa rifarsi il naso?” Noi ti chiediamo: “Hai pensato di provare il correttore nasale?”

Il correttore nasale, viene inserito sul naso senza comportare nessun dolore e nessun trauma, risulta efficace nel ridurre le dimensioni, far sparire la gobba e sollevare la punta del naso.

È un prodotto molto venduto, per niente aggressivo, e può essere una valida alternativa all’intervento chirurgico.

La scelta tra i correttori nasali è infinita nel senso che in commercio e online ne troverai tantissimi.

Proprio per questo motivo abbiamo pensato di iniziare una ricerca che ci aiutasse a capire quale sia il correttore nasale che funziona davvero, che gode di buone recensione evitando pertanto di spendere tempo e denaro.

Gode di ottime recensioni e per questo risulta molto consigliato RHINO CORRECT.

Si tratta di un tutore brevettato in silicone in grado di correggere gli inestetismi del naso senza ricorrere al bisturi o ad operazioni chirurgiche.

RHINO CORRECT è in silicone e permette di correggere il naso senza lasciare alcun segno e senza procurare nessun tipo di dolore o fastidio.

Oltretutto utilizzarlo è semplicissimo, basta inserire il tutore sul naso pulito e asciutto lasciandolo lavorare per 30 minuti circa.

Naturalmente questa operazione non ti obbliga a stare ferma e immobile ma nel frattempo potrai tranquillamente svolgere e fare tutte le tue cose.

rhino correct

ORDINA SUBITO RHINO CORRECT

E’ un prodotto sicuro e brevettato, infatti il materiale che lo costituisce e la sua forma lo rendono un prodotto anallergico e perfetto per chi vuole rimodellare o correggere il naso.

Ordinarlo è facilissimo, basta compilare i campi del modulo online che sono: nome, cognome, indirizzo e numero di telefono.

Tramite il link che ti segnaliamo puoi acquistare RHINO CORRECT ad un prezzo vantaggioso (37% di sconto), pagando alla consegna e senza pagare le spese di spedizione.

RHINO CORRECT quanto costa

<<<ORDINA SUBITO RHINO CORRECT OGGI AD UN PREZZO VANTAGGIOSO SENZA SPESE DI SPEDIZIONE!>>>

Rinoplastica o intervento al naso in cosa consiste

L’operazione al naso negli ultimi anni si è perfezionata molto e risulta essere molto gradita e richiesta anche dal sesso maschile.

Ad ogni modo prima di procedere ad un intervento di rinoplatica è necessario innanzitutto recarsi da uno specialista e chiarire da subito quali potrebbero essere i rischi legati all’operazione.

Naturalmente verrà valutata anche l’età del paziente, in quanto se l’intervento ha alla base motivazioni esclusivamente estetiche sarà necessario aver compiuto i 18 anni di modo tale da avere la sicurezza che  i cambiamenti legati alla conformazione del viso siano terminati.

Occorre mettere in evidenza che l’obiettivo principale dell’intervento di rinoplastica è quello di migliorare le funzionalità respiratorie dando importanza al valore estetico, anche se oramai non c’è più alcuna differenza tra la rinoplastica estetica e quella funzionale al miglioramento di un fastidio anche importante.

Esistono due tipi di rinoplastica e a seconda della problematica o necessità del paziente il chirurgo valuterà quale scegliere.

Rinoplastica chiusa

La rinoplastica chiusa prevede l’effettuazione di piccole incisioni all’interno del naso accedendo dalle radici, e modificando di conseguenza lo scheletro del naso.

Rinoplastica aperta

La rinoplastica aperta consiste nell’incidere la cartilagine che separa dalle narici favorendo una correzione complessa e molto più controllata.

In generale a prescindere dalla scelta della tipologia di rinoplastica l’intervento al naso viene effettuato in anestesia generale e la durata varia tra l’ora e le tre ore a seconda della causa che ha richiesto la necessità dell’intervento.

In ogni caso, prima di chiedersi “Quanto costa rifarsi il naso?” è necessario valutare con attenzione tutti gli elementi visto che la rinoplastica è un intervento chirurgico a tutti gli effetti.

Come evitare un naso rifatto male

Ci teniamo a precisare che è fondamentale affidarsi ad uno specialista estremamente competente che sappia consigliare il paziente e valutare se è il caso oppure no di ricorrere all’intervento al naso.

Non dimentichiamo, che un naso rifatto male può compromettere l’estetica del proprio viso per sempre.

Spesso quando si ha il desiderio di operarsi il naso si pensa esclusivamente al fattore economico valutando per una rinoplastica effettuata all’estero e sottovalutando l’importanza della competenza del chirurgo.

Un consiglio è quello di non valutare esclusivamente l’aspetto economico, ma di affidarsi a mani esperte.

Fa male rifarsi il naso?

In generale quando si valuta la rinoplastica le domande che si fanno tutte le persone sono due:

  1. Rifarsi il naso quanto costa?
  2. Fa male rifarsi il naso?

Riguardo la prima domanda, a breve ti daremo una risposta precisa circa i prezzi e soprattutto gli aspetti da valutare dato che si tratta in ogni caso di un intervento chirurgico i cui fattori da valutare sono molteplici e non legati esclusivamente alla fascia di prezzo. Riguardo la seconda domanda, saremmo falsi se ti dicessimo che rifarsi il naso non comporta alcun dolore. Sicuramente la fase post operatoria comporta dolore, fastidio e gonfiore. Sicuramente la scelta di una struttura adeguata dotata di professionisti altamente qualificati e supportata da strumenti tecnologici innovativi può aiutare molto.

Rifarsi il naso: tempi di recupero

I tempi di recupero, grazie al miglioramento delle nuove tecniche risultano essere abbastanza brevi.

Dopo l’intervento il naso è protetto da un tutore rigido che protegge il naso permettendo una guarigione dell’osso e della cartilagine tra i 7 e gli 8 giorni. Occorreranno ancora 10 giorni affinchè la mucosa nasale riprenda a funzionare correttamente.

In generale il naso risulterà gonfio per un po’ di giorni e a livello estetico si potranno notare i cambiamenti dopo una venti giorni circa.

Rinoplastica costi

Finalmente rispondiamo alla domanda: “Quanto costa rifarsi il naso?”

Innanzitutto occorre precisare che qualora l’intervento di rinoplastica sia legato a problemi respiratori è possibile usufruire delle agevolazioni del Sistema Sanitario Nazionale facendovi guidare dal vostro medico che vi saprà dare informazioni dettagliate sul percorso da seguire e su quanto costa rifarsi il naso in ospedale a seconda della fattispecie.

In generale, il prezzo per una rinoplastica varia dai 3000 ai 5000 euro. Non esiste un prezzo standard in quanto spesso il costo varia da regione a regione, ed è strettamente legato all’anatomia del naso, al problema legato al naso, allo studio medico scelto.

Ultime considerazioni su quanto costa rifarsi il naso

Se stai valutando di rifare il naso per un fattore puramente estetico, ti ricordiamo alcuni elementi che potrebbero esserti di aiuto per fare la scelta giusta:

  • Scegli un chirurgo competente: affidati a mani esperte;
  • Non basare la scelta dell’operazione solo sul fattore economico, potresti pentirtene;
  • Prima di sottoporti all’intervento valuta l’utilizzo di un correttore nasale o chiedi consiglio ad un’estetista circa il make up che potresti applicare per nascondere le imperfezioni del naso.
  • Se il tuo naso per te è un problema, prima di sottoporti ad un intervento chirurgico prova il correttore nasale.

ORDINA SUBITO RHINO CORRECT

Leggi articolo su: 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here