Come fare il contouring: contouring viso tondo

Hai mai sentito parlare del contouring, ma soprattutto ti sei mai chiesta come fare il contouring?

Se non ti piace la forma del tuo viso puoi imparare ad applicare un make up che valorizzi al meglio il tuo volto facendo emergere i punti di forza e nascondendo i defetti. In generale il contouring si rivela molto utile, nel mettere in evidenza gli zigomi, sfilare il viso, far sembrare il naso più piccolo e bello. In questo articolo ti parleremo del contouring, spiegandoti che cos’è e come farlo in maniera semplice per ottenere un risultato impeccabile e perfetto.

Sei pronta? Iniziamo!

Contouring viso: che cos’è

Il contouring viso è una tecnica che tramite il make up punta a rimodellare il viso mettendo in evidenza i punti di forza e nascondendo i difetti tramite un gioco di chiaro scuri.

Prima di realizzare il contouring viso perfetto è fondamentale fare uno studio del proprio viso, infatti non esiste una tecnica universale di contouring e richiede una diversa applicazione a seconda della forma del viso.

Prima di indicarti il contouring da adottare a seconda della forma del viso vogliamo mettere in evidenza che esistono due tipi di contouring che potrai scegliere in base alle tue esigenze e necessità.

Iniziamo a parlarti del contouring delicato che consiste nell’applicare il make up per migliorare i lineamenti senza stravolgerli, e  il contouring incisivo  che stravolge modificando totalmente il tuo viso, ed è indicato se stai per sposarti e vuoi ridefinire i lineamenti del tuo viso valorizzandoli. Naturalmente se stai cercando un make up che possa aiutarti a correggere e migliorare i lineamenti del tuo viso e il cui uso sia rivolto alla vita di tutti i giorni sicuramente puoi optare per il contouring delicato.

Contouring kit: tutto quello che ti serve!

Per un countoring perfetto avrai bisogno di un “contouring kit” che si compone  principalmente di un illuminante  e un fondotinta o correttore scuri che utilizzati correttamente saranno in grado di creare una vera e propria illusione ottica minimizzando i difetti del viso e favorendo una vera e propria tridimensionalità. Il gioco di luci e ombre sarà in grado di migliorare il tuo aspetto senza ricorrere a nessun tipo di intervento chirurgico.

Contouring, i prodotti di cui hai bisogno:

Ricordati che i pennelli sono fondamentali per applicare correttamente il contouring e dovranno avere diverse dimensioni e diverse forme, inoltre il correttore o fondotinta scuro dovrà essere, rispetto al colore del tuo incarnato, di almeno due tonalità.

 Come fare il contouring in 9 semplici e veloci passaggi!

Come ti dicevamo prima il contouring è una tecnica di make up efficace nel coprire tutti i difetti e scolpire il viso. Sicuramente questa tecnica di make up ti richiederà qualche minuto in più del tuo tempo, ma ne varrà la pena.

1)Detergi correttamente il tuo viso

Prima di fare il contouring detergi in maniera profonda il viso utilizzando un detergente delicato e non aggressivo e rimuovendo ogni traccia di trucco. L’ideale sarebbe che tu esfoliassi il viso con uno scrub specifico per rimuovere tutte le cellule morte. In questo modo otterrai una pelle pulita liscia e priva di imperfezioni.

Come ti abbiamo già spiegato qui ricordati di effettuare una pulizia del viso accurata ogni 15 giorni di modo tale da pulire in profondità la tua pelle prevenendo e rimuovendo i punti neri.

2)Raccogli i capelli

Il contouring per essere impeccabile, dovrà essere applicato e sfumato fino all’attaccatura dei capelli, pertanto è opportuno raccogliere i capelli di modo tale che non cadano sulla fronte dandoti fastidio. Può rivelarsi molto utile anche l’utilizzo di una fascia.

3)Applica una base viso illuminante

È fondamentale prima di applicare il trucco utilizzare una base per il viso, o primer che oltre a correggere le discromie si rivelerà molto utile nell’uniformare l’incarnato. È molto utile sopratutto  nel correggere i pori dilatati e la lucidità del viso favorendo l’aderenza del fondotinta.

4)Applica il fondotinta come fai abitualmente

Applica il fondotinta aiutandoti con un pennello specifico di modo tale da stenderlo alla perfezione su tutta la superficie del viso. Per raggiungere questo risultato devi utilizzare un fondotinta dello stesso colore della tua pelle di modo tale da uniformare l’incarnato regalandogli un effetto che sia il più naturale possibile.

5)Applica l’illuminante: un passaggio importante

Come fare il contouring? Questo è un passaggio molto importante! Per cui eseguilo alla lettera di modo tale che il risultato possa essere impeccabile.

L’illuminante dovrà essere di un colore più chiaro rispetto al fondotinta e dovrà essere applicato in alcune zone:

  • lati della bocca
  • dorso del naso
  • il centro della fronte
  • arco di cupido
  • sotto gli occhi creando un triangolo

Se hai le occhiaie fai attenzione! Non commettere l’errore di applicare l’illuminante direttamente sulle occhiaie, il tuo obiettivo è quello di nasconderle e non di metterle maggiormente in evidenza. Pertanto utilizza un correttore aranciato o semplicemente applica l’illuminante sotto l’occhiaia disegnando un triangolo.

6)Applica un fondotinta o un correttore scuro: il passaggio fondamentale

Adesso è arrivato il momento di applicare un fondotinta o correttore molto scuro, ti spieghiamo meglio. Nello specifico il fondotinta o correttore dovrà essere almeno due tonalità più scure rispetto al colore del tuo incarnato. Dovrà essere applicato con un pennello piccolo dall’orecchio fino a metà occhio ma sempre sotto lo zigomo, di modo tale da snellire e definire i lineamenti del viso. Dopo di che dovrai applicarlo ai lati del naso per farlo sembrare più piccolo, sotto la bocca per farla sembrare più grande, sulle tempie e sulla fronte. Se hai la fronte molto alta applicalo molto bene di modo tale da far sembrare la tua fronte più bassa. In ultimo applica il fondotinta scuro sulla mascella di modo tale da addolcire la sua forma.

7)Sfuma i punti chiari

Adesso con un pennello dovrai sfumare i punti chiari, insistendo sotto gli occhi, sul mento, sul naso, sull’arco di cupido e sulla fronte di modo tale da rendere omogeneo il colore.

8)Sfuma i punti scuri

Una volta sfumati i punti chiari, prendi un pennello molto grande e sfuma i punti scuri. Noterai che i punti scuri pur mantenendo la differenza con i punti chiari sembreranno naturali e in perfetta sintonia cromatica. Ricordati di non mischiare i colori, lascia che comunque si notino le differenze tra colori chiari e colori scuri.

9)Fissa con un blush i punti scuri

Ora munendoti di un pennello angolare puoi fissare i punti scuri con un blush o un bronzer; con una cipria trasparente, potrai invece fissare tutti i punti chiari, utilizzando sempre un pennello.

Questo trucco ti permetterà di ottenere un viso dagli zigomi più alti e il viso sfilato mantenendo un effetto naturale. Insomma il trucco perfetto per uscire la sera.

Come fare il contouring: il video

Ti abbiamo indicato tutti i passaggi su come fare il contouring e sicuramente non puoi sbagliare. Pensiamo, che in questo specifico caso un video, possa esserti molto di aiuto. A questo proposito navigando sul web abbiamo trovato un video che ci è piaciuto molto e che mette in evidenza un contouring semplice, ma perfetto, come piace a noi.

 

Contouring in base alla forma del viso

Come ti abbiamo detto il contouting è molto utile per nascondere i difetti e valorizzare i punti di forza del proprio viso. Ti abbiamo indicato tutti i passaggi utili e fondamentali per fare un contouring perfetto che in generale va bene, qualunque sia la forma del viso. In ogni caso per fare in modo che che il tuo contouring sia impeccabile, a seconda della forma del viso, puoi concentrare l’applicazione dei chiaro scuri insistendo maggiormente in alcune zone e meno in altre.Messa così sembra difficile in realtà è molto più semplice di quello che si possa credere!

Ti spieghiamo meglio!

come fare il contouring: Contouring viso tondoContouring viso tondo

Se hai un viso paffutello, il contouring ti può essere di aiuto. Inoltre, per  snellire il viso ti abbiamo fornito dei consigli preziosi in questo articolo:Come dimagrire il viso? Tornando al contouring I colori scuri dovranno essere maggiormente concentrati sulla fronte, ai lati del volto e sotto gli zigomi.

 

come fare il contouring: Contouring viso ovaleContouring viso ovale

Il contouring nasce proprio per correggere e valorizzare il viso ovale. Pertanto se hai il viso ovale insisti sulla parte alta degli zigomi. Il correttore o il fondotinta scuro dovrà essere applicato nella parte alta della fronte, ai lati del naso, sul mento.

 

come fare il contouring:Contouring viso squadratoContouring viso squadrato

Se hai il viso squadrato devi applicare l’illuminante sul centro della fronte e sul centro del mento, mentre il correttore o fondotinta scuro andrà applicato nella zona compresa tra le tempie e l’attaccatura dei capelli e sulle mascelle.

come fare il contouring:Contouring viso a diamanteContouring viso romboidale

Il contouring si rivela molto utile anche nel caso del viso romboidale o a diamante. Pertanto dopo aver applicato il fondotinta come fai di solito, posiziona l’illuminante sul centro della fronte e sul centro del mento. Il fondotinta scuro o il correttore andrà applicato sugli zigomi e la mascella.

cosa fare il contouring:Contouring viso a cuoreContouring viso a cuore

Il viso a cuore può essere valorizzato con il contouring applicando l’illuminante sul centro della fronte e sul mento. Mentre i colori scuri andranno applicati nella zona compresa tra le tempie e l’attaccatura dei capelli includendo anche la parte alta degli zigomi.

 

Ti ricordiamo che, per tutti i tipi di viso, i colori dovranno essere sfumati, come ti abbiamo indicato prima, ossia senza mischiarli, ma lasciando che si intraveda la differenza di chiari e scuri facendoli sembrare il più naturale possibile.

Leggi articolo su:

Come coprire i brufoli?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here