puntini rossi sul corpo rimedi

Può capitare di notare all’improvviso la comparsa di puntini rossi sul corpo.

Immediatamente ci si allarma! In realtà è opportuno considerare che la pelle del nostro corpo è continuamente sottoposta a sollecitazioni e pertanto è possibile che si irriti o dia dei segnali ben precisi.

In ogni caso la comparsa dei puntini rossi sul corpo non deve allarmare, ma sicuramente non deve essere presa nemmeno alla leggera in quanto nel caso il problema dovesse persistere o estendersi è necessario descrivere in maniera accurata le caratteristiche dell’eruzione cutanea e gli eventuali sintomi che comporta al proprio medico.

Partiamo dunque con indicarti quali sono i sintomi che possono comportare i puntini rossi sul corpo e su quale zone del corpo può comparire o diffondersi l’eruzione.

Quali sono i sintomi dei puntini rossi sul corpo

 La maggior parte delle persone quando nota i puntini rossi sul corpo presta poca attenzione ai sintomi e ciò è sbagliato.

Considera che i puntini rossi potrebbero essere semplicemente causati dal sudore oppure essere la spia di qualcos’altro pertanto prestare attenzione ai sintomi collegati alla comparsa dell’eruzione è fondamentale.

I sintomi legati alla comparsa dei puntini rossi sul corpo possono essere i seguenti:

  • Puntini rossi sul corpo senza prurito
  • Puntini rossi sul corpo che prudono
  • Puntini rossi sul corpo in rilievo
  • Puntini rossi sul corpo con febbre
  • Puntini rossi sul corpo senza febbre
  • Puntini rossi sul corpo con lesioni
  • Puntini rossi piatti sul corpo con o senza prurito

Come ti dicevamo, valutare i sintomi permetterà a te e al tuo medico di prescriverti la cura corretta rapidamente.

Zone del corpo sulle quali compaiono i puntini rossi

Un altro aspetto molto importante e che merita le giuste attenzioni consiste nel prestare attenzione alle zone del corpo interessate dall’eruzione cutanea.

In effetti i casi possono essere molto diversi tra di loro!

Si può avere a che fare dunque con puntini rossi sparsi sul corpo o puntini rossi localizzati in alcune zone precise, come petto, collo, ascelle, gambe e braccia.

Inoltre da non sottovalutare la quantità, ossia se si ha a che fare con tanti puntini rossi sul corpo o semplicemente si tratta di pochi puntini sparsi qua e la.

Spesso la loro localizzazione aiuta a comprendere in tempi rapidi la causa che ha comportato la loro comparsa e la loro diffusione sul corpo.

Quali sono le cause

 Come avrai già intuito le cause che possono comportare la comparsa dei puntini rossi sul corpo sono veramente tante e soprattutto molto diverse tra di loro.

Per questo motivo, per fare maggiormente chiarezza, abbiamo deciso di indicarti prima le cause più diffuse e facilmente risolvibili e subito dopo le cause più complesse.

Sudore

Una delle cause più diffuse che può comportare la comparsa dei puntini rossi sulla pelle  è il sudore.

Generalmente in questo caso i puntini compaiono in zone ben precise come collo, ascelle, petto, interno coscia.In questo specifico caso è opportuno tentare di rinfrescare spesso la pelle e cambiare gli indumenti più volte al giorno.

Indumenti stretti o di materiale sintetico

Indumenti di materiale sintetico o troppo stretti possono comportare la comparsa di vari tipi di irritazione della pelle tra cui i puntini rossi sul corpo.

Pertanto evita di indossare indumenti troppo stretti e prediligi abiti in puro cotone. Qualora la causa fosse questa, adottando queste piccole accortezze che ti abbiamo indicato nel giro di pochi giorni dovresti notare dei miglioramenti.

Saponi aggressivi

Alcune volte l’utilizzo di saponi e detergenti aggressivi comparta un’irritazione della pelle e dunque la comparsa di piccoli puntini sul corpo.

È sempre opportuno scegliere saponi naturali, delicati e di qualità in grado di rispettare il PH della pelle evitando fastidiosi problemi.

Assunzione di alcuni farmaci

L’assunzione di alcuni farmaci potrebbe comportare la comparsa di puntini rossi sparsi sul corpo con conseguente prurito.

Pertanto se stai assumendo uno o più farmaci e noti eruzioni sulla tua pelle non aspettare e comunicalo il prima possibile al tuo medico.

Reazione allergica

Alcune volte il prurito sul corpo con puntini rossi è il segnale di un’allergia.

Potrebbe infatti trattarsi di un’allergia verso un alimento come latticini, ortaggi, uova o frutta secca, oppure ad altre sostanze come ad esempio la polvere.

In questo caso è molto importante rivolgersi al proprio medico di modo tale da risalire il prima possibile alla tipologia di allergia e prendere le giuste precauzioni.

Malattie infettive

Non sono rare le volte in cui all’improvviso compaiono i puntini rossi sparsi sul corpo la cui diffusione aumenta velocemente o lentamente.

In questo caso potrebbe trattarsi di una malattia infettiva come la varicella o la scarlattina.

Le malattie infettive nella maggior parte dei casi sono accompagnate da febbre o mal di gola pertanto è sempre opportuno prestare molta attenzione ai sintomi di modo tale da fornire più informazioni possibili al proprio medico.

Cause importanti

In alcuni casi la comparsa dei puntini rossi può nascondere cause importanti come la vasculite leucoclastica o un cancro della pelle. In questo caso diventa fondamentale individuare il prima possibile la terapia più opportuna.

Come eliminare velocemente e prevenire i puntini rossi sul corpo

Nel caso in cui la comparsa dei puntini rossi sia passeggera e la causa sia imputabile a sudore, indumenti sbagliati e saponi aggressivi è importante non sottovalutare il problema.

Occorre pertanto eliminare in maniera corretta i puntini rossi di modo tale che non ricompaiano più.

Un errore che commette la maggior parte delle persone è quello di non prendersi cura della propria pelle sottovalutando il problema.

La cosa migliore a applicare un prodotto naturale che idrati e fortifichi la nostra pelle impedendo la comparsa di puntini e prurito e bruciore sulla cute.

Pertanto se oltre a notare i punti rossi avverti prurito o bruciore un rimedio naturale molto utile e pratico è DERMOFITOSOMA3.

Si tratta di una crema che apporta sollievo a prurito e bruciore cutaneo senza ricorrere all’applicazione di creme a base di ingredienti dermatologici.

DERMAFITOSOMA3 è una crema innovativa che si caratterizza per la tecnologia a base di piccole sfere di soia denominate fitosomi.

I fitosomi si basano su tre principi attivi fitosomiali: Curcumina (fitosoma con azione protettiva), Acido Gliciterrico (Fitosoma con azione lenitiva) e Zanthalene Fitosoma ( con azione calmante).

DERMAFITOSOMA3 agisce e apporta sollievo eliminando prurito e bruciore sin dalla prima applicazione e può essere applicata in qualsiasi parte del corpo, vista la sua composizione naturale ed estremamente delicata in grado di rispettare anche le pelli più sensibili.

dermofitosoma3 come si ordina

ORDINARLA è molto semplice.

Basta accedere al sito ufficiale e compilare il modulo d’ordine che comprende i seguenti campi: nome, cognome, indirizzo e numero di telefono.

La spedizione è gratuita.

Nel mentre facevamo la nostra ricerca abbiamo trovato un link che propone DERMAFITOSOMA3 ad un prezzo scontato di cui ti segnaliamo il link.

<<<ORDINA SUBITO DERMOFITOSOMA3 AD UN PREZZO SUPER!>>>

 Altri rimedi utili

Esistono dei rimedi naturali che si rivelano utili quando si ha a ha che fare con i puntini rossi sul corpo.

L’ideale sarebbe abbinare l’applicazione di uno di questi rimedi alla crema che ti abbiamo segnalato prima, di modo tale da eliminare totalmente il problema nel giro di pochissimi giorni.

Amido di riso

L’amido di riso è in grado di ammorbidire la pelle e lenire il rossore. Pertanto fare un bagno a base di amido di riso o tamponare le zone del corpo coinvolte dall’eruzione cutanee con una miscela a base di acqua tiepida e amido di riso potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione.

 Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un portentoso antibatterico. Spesso, anche se non lo vediamo sulla cute si annidano batteri che non favoriscono la guarigione e al contrario incrementano lo sviluppo del problema. Per utilizzare questo fantastico rimedio naturale basta fare un bagno tiepido a base di bicarbonato di sodio o lavare le zone del corpo coinvolte.

Se nonostante i rimedi naturali proposti non dovessi notare miglioramenti, ma al contrario la diffusione dei puntini rossi dovesse aumentare insieme a prurito e bruciore non aspettare e contatta il tuo medico curante o un dermatologo di modo tale da risolvere il problema il prima possibile.

Approfondimenti utili:

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here