PUNTINI ROSSI SULLE GAMBE

I puntini rossi sulle gambe sono esteticamente orribili soprattutto durante la stagione calda quando si vogliono indossare pantaloncini o gonne.

In linea generale se la quantità dei puntini rossi che noti sulle gambe non è eccessiva e si localizza solo su alcune zone delle gambe non devi preoccuparti in quanto nel giro di uno due giorni i puntini potrebbero sparire spontaneamente.

Se invece noti puntini sulle gambe molto rossi alcuni dei quali contengono pus e sono localizzati su quasi tutte le zone delle gambe allora è il caso di ricorrere subito ai ripari.

In questo articolo ti spiegheremo quali possono essere le cause che comportano la comparsa dei puntini rossi sulle gambe e quali gli accorgimenti e i rimedi più utili da adottare.

Le cause dei puntini rossi

Quando si notano i puntini rossi sulle gambe o sulle braccia subito ci si chiede quale possa essere la causa e quando spariranno.

Capire quale possa essere la causa è fondamentale per ricorrere al rimedio più corretto o ad accorgimenti che possano funzionare.

Ti spieghiamo subito!

Follicolite da depilazione

Molto spesso a causare i puntini rossi sulle gambe è la follicolite da depilazione. La follicolite da depilazione nella maggior parte dei casi colpisce le pelli molto delicate e sensibili, ma i puntini rossi possono comparire anche su pelli normali. Gli strumenti o i metodi utilizzati per la depilazione spesso comportano la comparsa di puntini rossi che alcune volte si presentano pieni di pus a causa di un pelo incarnito.

In effetti è importante scegliere metodi di depilazione delicati che non aggrediscano la pelle del nostro corpo.

Indumenti troppo stretti

Indumenti fascianti come pantaloni eccessivamente stretti possono comportare la comparsa dei puntini rossi sulle gambe. In questo specifico caso gli indumenti troppo stretti non permettono la normale traspirazione della pelle che si irrita comportando lo sviluppo e la comparsa di puntini rossi.

In questo caso, generalmente sono coinvolte solo alcune zone delle gambe e sarà sufficiente indossare dei pantaloni larghi o una gonna e nel giro di pochi giorni i punti rossi scompariranno.

Indumenti di materiale sintetico

Gli indumenti di materiali sintetici spesso possono alterare la traspirazione della pelle, soprattutto le pelli delicate.

È possibile dunque che pantaloni in materiale sintetico diventino la causa di macchie rosse e puntini rossi sulle gambe. Anche in questo caso basterà indossare indumenti in cotone e non troppo stretti.

Cosa devi fare se hai i puntini rossi sulle gambe

Se i puntini rossi sulle gambe sono molto infiammati, contengono pus e procurano bruciore o prurito non devi assolutamente sottovalutare il problema.

La prima cosa che devi fare è fissare un appuntamento con un dermatologo.

Il dermatologo tramite una visita dermatologica diagnosticherà la causa che ha comportato la comparsa e lo sviluppo dei puntini rossi sulle gambe prescrivendoti una cura mirata e specifica.

La visita dermatologica generalmente consiste nell’osservazione meticolosa delle gambe per valutare la tipologia dei puntini, la presenza di eventuali macchie rosse, se ci sono screpolature o piaghe e se la pelle risulta estremamente infiammata o gonfia.

Considera che intervenire in maniera tempestiva facendoti visitare da un bravo dermatologo ti permetterà di risolvere totalmente e definitivamente il problema.

Rimedi per i puntini rossi sulle gambe

Nel caso in cui i puntini rossi non risultino così gravi o nell’attesa di farti visitare dal tuo dermatologo sicuramente puoi ricorrere ad alcuni rimedi e accorgimenti che leniranno il rossore e l’eventuale infiammazione.

Puntini rossi sulle gambe rimedi: Ti indichiamo i rimedi che funzionano meglio!

Amido di riso

L’amido di riso oltre ad ammorbidire delicatamente la pelle lenisce gli arrossamenti e calma il prurito. Basta preparare un bagno di acqua tiepida a cui aggiungere due cucchiai da cucina di amido di riso. L’ideale è rimanere immersi nell’acqua per 15 minuti circa. La pelle risulterà liscia e i puntini saranno molto meno rossi.

Impacco di camomilla

La camomilla è un fiore che ha il potere di lenire e migliorare gli arrossamenti della pelle favorendo la guarigione. Pertanto effettuare degli impacchi a base di camomilla sulle gambe sarebbe un vero e proprio toccasana. Spesso viene molto sottovalutato questo rimedio, in realtà la camomilla oltre ad essere nelle nostre dispense e quindi pronta per essere utilizzata di rivela in molto casi un rimedio risolutivo.

Ti abbiamo parlato in maniera dettagliata dell’impacco a base di camomilla in questo articolo che ti segnaliamo:Impacco di camomilla: quando e come utilizzarlo!

Gel di aloe vera

Dopo aver lavato in maniera accurata la pelle può essere molto utile applicare il gel di aloe vera sulle gambe e l’arrossamento e i puntini tenderanno a migliorare. Il gel di aloe vera funziona molto bene sugli arrossamenti e le eruzioni cutanee. Per raggiungere i risultati sperati è indispensabile applicare un gel di aloe vera di qualità che contenga almeno il 90 % di puro gel di aloe.

Bicarbonato di sodio

Molto utile in questo caso anche il bicarbonato di sodio in grado di combattere e debellare molti batteri. Infatti nel caso in cui i puntini rossi sulle gambe siano stati causati da batteri fare un bagno a base di acqua tiepida e bicarbonato di sodio potrebbe essere la soluzione. il bicarbonato di sodio può essere utilizzato in moltissime situazioni di cui ti forniamo tutti i dettagli in questo articolo:Bicarbonato di sodio un alleato quotidiano

Importante ricorrere anche a degli accorgimenti e a delle precauzioni che si riveleranno molto utili. Ti spieghiamo meglio!

Non esporre la pelle al sole

Se hai i puntini rossi sulle gambe non è assolutamente il caso di esporli alla luce del sole, in quanto l’irritazione potrebbe aumentare e i tempi di guarigione allungarsi inesorabilmente.

Non indossare abiti stretti e di materiali sintetici

Come ti abbiamo detto prima, a volte i puntini sulle gambe compaiono a causa di pantaloni troppo stretti o di materiale sintetico. Purtroppo si tende a dare troppa poca importanza a questi particolari che in realtà alcune volte si rivelano essere la causa del problema.

Non fare la doccia o il bagno caldo

Ti ricordiamo che quando noti la presenza di puntini in generale, non bisogna fare la doccia o il bagno caldo, in quanto la temperatura dell’acqua troppo alta potrebbe irritare maggiormente la pelle. E’ sempre meglio prediligere un bagno o una doccia tiepida.

Come prevenire i puntini rossi sulle gambe dovuti alla depilazione

Se la causa dei puntini rossi sulle gambe e sulle braccia è dovuta alla follicolite da depilazione sicuramente puoi risolvere il problema adottando le giuste precauzioni. Infatti molto spesso la causa della follicolite da depilazione deriva dall’avere effettuato la ceretta in maniera scorretta.

Pertanto prima di applicare la ceretta ricordati effettuare questi passaggi:

  • Detergi accuratamente la zona da depilare
  • Asciuga tamponando e delicatamente le tue gambe
  • Effettua uno scrub 24 ore prima della depilazione

Una volta effettuati questi passaggi potrai procedere con l’applicazione della ceretta. Non scegliere una ceretta qualunque, soprattutto se hai una pelle delicata e molto sensibile. Affidati ad una ceretta delicata ed indolore che si prende cura della tua pelle senza stressarla e che può essere applicata in qualsiasi parte del corpo.

Ti stiamo parlando della ceretta nera indolore, noi ti consigliamo BLACK WAXING la ceretta nera made in Italy che oltre a garantirti una depilazione perfetta e impeccabile lascerà la tua pelle liscia e senza irritazioni.

E’ un vero e proprio trattamento di depilazione indicato per tutti i tipi di pelle in particolare per le pelli più delicate e sensibili che tendono ad arrossarsi e sulle quali compaiono puntini rossi e macchie. Il suo effetto oltre ad essere perfetto dura nel tempo permettendoti di allungare i tempi in cui dovresti effettuare la ceretta.

E’ possibile acquistare la Black Waxing on line tramite il sito ufficiale. La procedura è molto semplice basta compilare i seguenti campi: nome, cognome, indirizzo, telefono e quante confezioni vuoi ordinare. Oltretutto è prevista un’offerta molto vantaggiosa che ti permetterà di risparmiare e poterla a vere direttamente a casa tua senza pagare le spese di spedizione!

ceretta indolore

COMPRA SUBITO BLAX WAXING OGGI AD UN PREZZO FORMIDABILE!

Ultimata la depilazione ricordati di idratare la pelle con una crema delicata e specifica per pelli sensibili.

Ricordati di non esporre subito la pelle al sole ma di aspettare almeno 48 ore prima di farlo di modo tale da evitare che la pelle si arrossi o che compaiano i puntini rossi.

Inoltre per la depilazione affidati sempre a prodotti di qualità e sicuri prendendoti cura della tua pelle!

Puntini rossi sulle gambe dei bambini

Alcune volte ad avere i puntini rossi sulle gambe o sulle braccia sono i bambini. La prima cosa che bisogna tentare di capire è se l’eruzione cutanea è accompagnata da prurito oppure no. In ogni caso è sempre opportuno consultare il pediatra che tramite una visita sarà in grado di risalire alla causa. Anche in questo caso i puntini rossi posso essere stati causati da fattori minori come sudore, o abbigliamento di materiale sintetico o troppo stretto, oppure da cause rilevanti come un’allergia o une dermatite atopica. Pertanto una visita pediatrica è fondamentale per intervenire sulla causa in maniera tempestiva e corretta.

Riguardo le eruzioni possibili della pelle abbiamo raccolto molte informazioni che puoi trovare in questi articoli:

Puoi scegliere l’articolo che ti interessa di più o che fa al tuo caso visitando la nostra pagine totalmente dedicata alla Salute e al Benessere: CLICCA QUI!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here