Emorroidi rimedi naturali: emorroidi esterne

Le emorroidi sono delle strutture vascolari naturalmente presenti nel nostro corpo che assolvono la funzione di contenere le feci non presentando pertanto alcun sintomo.

Le emorroidi (per un approfondimento clicca qui) diventano patologiche nel momento in cui si infiammano e si rigonfiano causando prurito, bruciore e a volte dolore all’ano.

Le cause sono diverse come la scorretta alimentazione, problemi di circolazione, la sedentarietà, il fumo e gli sbalzi ormonali.

Resta il fatto che le emorroidi non fanno differenze di genere e colpiscono sia uomini che donne creando disagio e a volte non permettendo di svolgere al meglio le quotidiane attività.

Resta il fatto che le emorroidi non fanno differenze di genere e colpiscono sia uomini che donne creando disagio e a volte non permettendo di svolgere al meglio le quotidiane attività.

Per fortuna la natura come sempre si dimostra generosa e ci regale dei rimedi che risultano molto efficaci nella cura delle emorroidi.

Emorroidi rimedi naturali efficaci

È possibile prevenire le emorroidi adottando una dieta ricca di fibre, bevendo molti liquidi, e praticando sport.

Una volta comparse provocano fastidio e a volte anche dolore pertanto occorre recarsi da un medico che indicherà il trattamento più corretto che potrà essere di tipo farmacologico o naturale.

Riguardo le emorroidi, rimedi naturali possibili sono tanti, tra i più efficaci:

  • Gel Aloe vera

Per la cura delle emorroidi è possibile provare aloe vera sotto forma di gel che potrà essere applicata direttamente sulle emorroidi qualora fossero esterne; nel caso di emorroidi interne è possibile inserire il gel direttamente nel retto tramite un applicatore di modo tale che agisca in profondità diminuendo il gonfiore e bloccando l’emorragia.

  • Semi di pompelmo 

L’estratto di semi di pompelmo agisce molto bene sulle emorroidi favorendo il microcircolo nella zona anale e igienizzando molto bene la parte lesa favorendo la cicatrizzazione.

Risulta molto efficace nella cura delle emorroidi molto dolorose, nella prevenzione e nelle ricadute.

In commercio è possibile trovarlo sotto forma di pomata o crema per emorroidi a base di estratto di semi di pompelmo che agisce molto bene sia su emorroidi esterne sia su emorroidi interne. L’estratto di semi di pompelmo si può trovare anche sotto forma di capsule che funzionano come integratore utile nel miglioramento della circolazione venosa.

  • Ippocastano

I semi e la corteccia dell’ippocastano contengono una miscela chiamata escina che risulta particolarmente indicata ed efficace nel trattamento del prurito fastidioso e del dolore provocato dalle emorroidi.

È possibile trovarlo sia in capsule che in crema. Quest’ultima può essere applicata direttamente sulla zona anale contribuisce al restringimento.

  • Manna 

Un rimedio efficace per combattere le emorroidi consiste nel bere la manna e aspettare che faccia effetto.

La manna si trova in erboristeria e ha un forte potere emolliente e cicatrizzante.

È possibile trovarla sotto forma di zucchero rappreso di colore bianco che dovrà essere introdotto nelle tisane al posto dello zucchero.

Assumendo la manna, il fastidio delle emorroidi potrebbe sparire dopo già due giorni.

  • Semicupio di bicarbonato di sodio

Il semicupio a base di bicarbonato di sodio è molto efficace nel lenire il prurito o dolore provato dalle emorroidi.

È sufficiente riempire il bidet di acqua tiepida e sciogliere uno o due cucchiai di bicarbonato.

Appoggiando la parte perianale sul bidet per un tempo di almeno 10 minuti contribuirà a rendere la pelle più morbida a lenire il dolore e a disinfettare la zona impedendo ai batteri di proliferare.

Prodotti consigliati per la cura delle emorroidi

In commercio è possibile trovare tantissimi prodotti per la cura delle emorroidi. Tantissima possibilità di scelta soprattutto per quanto riguarda la crema e le pomate.

Per curare bene le emorroidi bisogna agire localmente utilizzando una crema che abbia un effetto veloce sull’infiammo e che favorisca la riduzione delle dimensioni delle emorroidi. Allo stesso tempo è importante favorire la corretta funzionalità della circolazione venosa e del plesso emorroidario. Di modo tale da evitare che lo spiacevole episodio di emorroidi si ripresenti.

GSE Proct-em Integratore
Prezzo: EUR 26,90

E’ un integratore alimentare a base di estratto di Semi di Pompelmo, rusco, rutina, esperidina, diosmina e vitamine. GSE PROCT-EM INTEGRATORE favorisce il corretto funzionamento della circolazione venosa.

 

 

 

GSE Proct-em Pomata 

E’ una pomata che favorisce un sollievo immediato e duraturo.

GSE PROCT-EM POMATA è facilissima da applicare e la sua azione punta a diminuire l’infiammo e ridurre le dimensioni delle emorroidi.

 

 

GSE Proct-em Salviette 

Quando si hanno le emorroidi la zona anale deve essere sempre ben pulita soprattutto prima di procedere all’applicazione della pomata. Pertanto, quando non si è a casa è buona regola utilizzare delle salviette che detergano e disinfettino la zona.

GSE PROCT-EM SALVIETTE oltre a risultare utili e pratiche sono indicate proprio per la zona anale in caso di emorroidi.

 

Prevenire le emorroidi esterne e emorroidi interne con l’alimentazione

Prevenire le emorroidi si può!

È importante condurre uno stile di vita sano e introdurre una dieta ricca di fibre e liquidi.

Bere due litri di acqua al giorno, (vedi bere acqua), tra i tanti benefici aiuta anche a prevenire le emorroidi favorendo un’evacuazione dolce e il corretto funzionamento dell’intestino.

Riguardo l’alimentazione, bisogna fare molta attenzione in quanto esistono alcuni cibi che ci aiutano a prevenirle e altri che invece possono creare un terreno fertile che favorirebbe l’insorgere della malattia emorroidaria.

Bisognerà mangiare alimenti ricchi di fibre, come cereali, frutta e verdura cercando di introdurre anche alimenti che aiutano la digestione come lo zenzero e la curcuma.

È opportuno condire tutti gli alimenti con olio extravergine di oliva limitando l’utilizzo del sale.

Alimenti da evitare se soffri di emorroidi

Da evitare cibi piccanti, torte e dolciumi vari, caffè, superalcolici, crostacei, formaggi stagionati e insaccati.

In generale durante la giornata non dovrebbero mancare due porzioni di frutta e due porzioni di verdura aggiungendo la regolare assunzione di acqua.

Per curare le emorroidi è necessario sapere cosa sono e quali sono le cause.

Leggi l’articolo su: Emorroidi, cosa sono, cause e come curarle

Leggi l’articolo su: Estratto di Semi di Pompelmo o GSE: utilizzi e proprietà

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here