Come eliminare la cellulite

Eliminare la cellulite è il chiodo fisso di tutte le donne che ne soffrono.

La pelle a buccia di arancia si presenta in superficie come granulosa e dura al tatto. Nella maggior parte dei casi predilige zone del corpo come glutei e cosce, ma non disdegna braccia, seno e a volte anche il viso.

Pe debellarla, è importante imparare a riconoscere le cause, condurre uno stile di vita sano ed adottare alcuni rimedi di cui vi parleremo in maniera dettagliata.

Sei pronta? Iniziamo!

La cellulite che cos’è

Eliminare la cellulite è l’obiettivo che molte donne si prefiggono, ma che cos’è la cellulite e da cosa deriva l’effetto a buccia di arancia?

La cellulite si caratterizza per la presenza di solchi e buchi sulla pelle, nella maggior parte dei casi collocata sulle cosce, sui glutei e sui fianchi. Spesso vi è una correlazione tra cellulite e tessuto adiposo sottocutaneo che in situazioni importanti può manifestarsi con la presenza di noduli dolorosi se palpati.

Pertanto l’effetto a buccia di arancia è dovuta a un processo di alterazione dei tessuti adiposi in stato avanzato che a quel punto appare in superficie risultando granulosa e dura al tatto.

Cellulite cause

Le cause della cellulite possono essere diverse e molte volte non dipende solo da uno stile di vita scorretto e da un’alimentazione poco sana, ma anche da fattori ereditari che favoriscono l’insorgere della acerrima nemica.

Ad ogni modo sicuramente, il poco esercizio fisicola sedentarietàlo stressi problemi di circolazionel’assunzione della pillola anticoncezionale possono favorire la ritenzione idrica e il conseguente sviluppo della cellulite che si può manifestare in diversi modi.

Secondo la famosa scala di Nurnberger e Muller la cellulite si può classificare in 4 stradi:

  • Stadio 0: totale assenza di segni di cellulite
  • Stadio 1: anche se la pelle risulta liscia pizzicandola compaiono i segni della cellulite;
  • Stadio 2: i solchi sono visibili senza sollecitare la pelle;
  • Stadio 3:i solchi sono molto estesi e accompagnati da noduli dolorosi al tatto.

Sicuramente tra le cause della cellulite incidono molto fattori sopra indicati, ma a volte contribuiscono allo sviluppo della pelle a buccia di arancia le scarpe dai tacchi vertiginosi e l’abbigliamento estremamente fasciante che impedendo il corretto funzionamento della circolazione sanguigna e linfatica, favoriscono il ristagno dei liquidi.

Rimedi per la cellulite

Per eliminare la cellulite è necessario adottare alcuni rimedi che altro non sono se non degli accorgimenti utili per ridurre la cellulite e in ogni caso per prendersi cura del proprio stato di salute generale.

Tra i rimedi ed accorgimenti utili ci sono:

  • Non fumare;
  • Non bere alcolici;
  • Evitare ripetuti episodi di stipsi;
  • Non utilizzare indumenti stretti;
  • Non accavallare spesso le gambe;
  • Praticare un’attività fisica.

Cellulite: tra i rimedi l’alimentazione

Sicuramente un aiuto per debellare la cellulite arriva dall’alimentazione. In particolare un’alimentazione corretta facilita l’eliminazione della cellulite.Vediamo quali alimenti prediligere e quali no.

Dieta

Innanzitutto bisogna precisare che per debellare la cellulite è opportuno adottare un’alimentazione corretta. Una dieta ricca di frutta e verdura aiuta a contrastare la ritenzione idrica e il conseguente sviluppo della cellulite. Pertanto è buona regola consumare frutta e verdura cotta, cruda o al vapore, legumi, cereali, pesce e carni bianche, limitando il consumo di zuccheri, latte, grassi e sale. In particolare andrebbero eliminati del tutto caffè, alcolici, tè. Da evitare inoltre le carni rosse, la frittura e l’eccessiva assunzione di sale che incrementerebbe gli inestetismi causati dalla cellulite.

Bere due litri di acqua al giorno

Come eliminare la ritenzione idrica? bevi acqua. Ti potrà sembrare banale, ma bere acqua aiuta più di quanto si possa immaginare.

Bere due litri di acqua al giorno permette di disintossicarti da tutte le impurità presenti nel corpo, accelera il metabolismo, riduce l’appetito, idrata la pelle regalandole lucentezza, elasticità e tono e di conseguenza riducendo l’effetto a buccia di arancia.

Attenzione bere due litri di acqua al giorno, non significa bere grosse quantità di acqua poche volte nell’arco della giornata, ma affinchè se ne possano trarre tutti i benefici è necessario bere molto spesso e a piccoli sorsi.

4 alimenti che combattono la cellulite

Combattere la cellulite non è semplice, ma nemmeno impossibile! Ti abbiamo indicato tutto ciò che dovresti evitare e abolire nel tuo regime alimentare consigliando di prediligere soprattutto frutta, verdura e legumi. Proprio riguardo la frutta e la verdura la natura ci fornisce degli alimenti che si rivelano molto efficaci quando si vuole eliminare la cellulite definitivamente. Vediamo quali sono!

Agrumi

Ricchi di vitamina C e citrati favoriscono l’eliminazione delle tossine, consentono il drenaggio combattendo la cellulite. La parte bianca che riveste gli agrumi è ricca di bioflavonoidi che rinforzano i vasi sanguigni evitando i fastidi e problemi causati dalla cellulite.

Pomodori

Ricchi di licopene favoriscono il rinnovo cellulare impedendo al grasso di svilupparsi. Sono ricchi di vitamine e minerali che apportano notevoli benefici al corpo non solo in riferimento alla cellulite.

Kiwi

I kiwi sono ricchissimi di vitamina C e pertanto contribuiscono a rafforzare i vasi sanguigni  e favoriscono il drenaggio.

Ananas 

Per il drenaggio dei liquidi è molto utile l’ananas nello specifico il gambo dell’ananas. Proprio per questo l’ideale sarebbe assumere degli integratori specifici che contengano il gambo dell’ananas di modo tale da favorire il corretto funzionamento della circolazione.

Cellulite rimedi efficaci: massaggi con oli essenziali

Tra i “rimedi cellulite” ci sono i massaggi, molto utili quelli accompagnati dall’utilizzo di alcuni oli essenziali come: rosmarino, limone, pompelmo, salvia cipresso. Attenzione! Ricordati di non utilizzare gli oli essenziali mai puri, ma sempre diluiti con un olio vettore come l’olio di mandorle. Se è la prima volta che utilizzi gli oli essenziali ti consigliamo di fare un piccolo e semplice test sulla tua pelle per verificare che non diventi rossa e che pertanto non sia intollerante.

Nello specifico a 30 ml di olio di mandorle basterà aggiungere 20 gocce di olio essenziale effettuando un massaggio dal basso verso l’alto sulle zone interessate.

Come combattere la cellulite: Fanghi e Alghe

Per eliminare la cellulite serve costanza e tenacia. Oltre ad una corretta alimentazione, all’importanza dell’acqua e dei massaggi di cui ti abbiamo parlato, tra i rimedi che risultano molto efficaci ci sono i fanghi.

Solitamente i fanghi si sciolgono in acqua applicandoli sulle zone interessate e facendoli agire per il tempo indicato. I fanghi agiscono molto bene sulle zone critiche in quanto favoriscono il drenaggio e tonificano allo stesso tempo. Spesso, infatti si rivelano molto utili per eliminare la cellulite.

Un fango professionale fantastico è il Fango D’alghe della Collistar che si caratterizza per la presenza di un alta concentrazione di alghe che contrasta velocemente e in maniera efficace l’effetto buccia di arancia.

Oggi puoi acquistare il Fango Collistar ad un prezzo scontato

Un altro aiuto arriva dalle alghe che risultano molto efficaci nel combattere la cellulite in quanto sono ricche di Vitamina A,B,C, rame, manganese, iodio, magnesio, fosforo, proteine e cibi grassi. Insomma tutto quello che serve per nutrire e idratare la pelle. In particolare nel trattamento della cellulite vengono utilizzate soprattutto le alghe brune come fucus vesciculosus,laminarie e kelp, e le alghe verdi come clorella e spirulina. Riguardo la spirulina è considerata il “super food” del futuro per le sue proprietà sbalorditive utili per la salute e il benessere del corpo di cui abbiamo parlato qui.

I componenti che costituiscono le alghe, una volta assorbiti dalla pelle stimolano il metabolismo cellulare, la circolazione e favoriscono l’espulsione delle tossine. Spesso a contenere le alghe sono i fanghi, le creme e i bendaggi che applicati correttamente contribuiscono a ridurre e a volte anche ad eliminare l’effetto a buccia d’arancia.

Ci teniamo a precisare che i fanghi o le creme devono essere considerati come un valido supporto per combattere la cellulite, ma per ottenere risultati rapidi e duraturi e necessario che siano accompagnati da un’alimentazione corretta e uno stile di vita sano.

Coppetta anticellulite come si usa

Ultimamente si parla molto della coppetta anticellulite in quanto risulta molto efficace nel combattere la cellulite di gambe e glutei. Bastano 8 minuti per gamba.

La più consigliata è la “Slimcup coppetta anticellulite“, una coppetta in silicone che permette di eseguire dei massaggi anticellulite direttamente a casa senza bisogno di recarsi in nessun centro estetico.

Esiste una metodologia precisa per effettuare il massaggio che si caratterizza secondo 4 fasi:

  • Applica dell’olio da massaggio, ad esempio l’olio di mandorle sulla zona da trattare di modo tale che Slimcup possa funzionare correttamente.
  • L’intesità della coppetta cambia a seconda di quanto la si schiacci. È consigliato iniziare con un’intensità bassa per poi man mano aumentarla.
  • Far scorrere la coppetta dal basso verso della gamba iniziando con movimenti lineari che man mano diventano ondulati. Nella zona dei glutei sono consigliati movimenti circolari.
  • Al termine del massaggio è necessario bere due bicchieri di acqua per fare in modo che il corpo si liberi da tutte le tossine che Slimcup ha liberato tramite i massaggi.

Scopri come acquistare la coppetta anticellulite Slimcup

Esercizi per cellulite

Esistono alcuni esercizi che risultano molto efficaci per la cellulite posizionata sulla zona dei glutei e delle gambe.

Sono esercizi molto semplici che si possono tranquillamente fare in casa.

Esercizio anticellulite per le gambe

Mani appoggiate dietro la schiena, seduta a terra, gambe dritte e busto eretto. Sollevare le gambe da terra, ma senza esagerare. Ora mantenere la gamba dritta e portare l’altra verso il petto. Ripetere l’esercizio per dieci volte.

Esercizio anticellulite per i glutei.

Mettersi in ginocchio con le mani e appoggiare le mani a terra. Alzare una gamba alla volta stendendola. Ripetere l’esercizio per dieci volte.

Corsa e Camminata veloce: due ottime alleate contro la cellulite

Infine, mettiamo in evidenza che sia la corsa sia la camminata veloce (di cui ne abbiamo parlato qui e qui) sono due ottime alleate per combattere la cellulite, stimolare la circolazione e modellare le gambe.

Alcune considerazioni per eliminare la cellulite

Se hai la cellulite e vuoi eliminarla ti abbiamo fornito informazioni riguardo i rimedi più utili ed effivcaci.

Puoi metterti all’opera e cominciare la tua lotta per combatterla definitivamente.

Ti ricordiamo di:

  • Assumere alimenti come frutta, verdura, carne bianca, pesce, e legumi;
  • Bere due litri di acqua al giorno;
  • Usa i fanghi una volta a settimana;
  • Prova slim cut, una tecnica veloce e semplice che ti aiuterà ad eliminare l’effetto a buccia di arancia;
  • Fai attività sportiva che oltre ad essere utile per eliminare la cellulite favorirà la tua salute e il tuo benessere.

Leggi articolo su: Esercizi per i glutei: come farli diventare alti e sodi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here