Come farsi venire il ciclo: ciclo in ritardo

 

Come farsi venire il ciclo? potrà sembrare una domanda insolite eppure non sono poche le donne a cui capita di porsi questa domanda.

Infatti la frase  “Non mi arriva il ciclo” ti sarà capitato di pronunciarla almeno una volta nella tua vita!

A volte infatti capita di avvertire tutti i sintomi del ciclo, come gonfiore al seno, irritabilità, mal di testa e mal di schiena e nonostante il passare dei giorni il ciclo non arriva e i fastidi legati ai sintomi aumentano.

Come farsi venire il ciclo? Esistono dei trucchi per stimolare il ciclo? Sicuramente esistono dei metodi per far venire il ciclo e in questo articolo ti spiegheremo quali sono.

Le mestruazioni in ritardo arrecano disagio non solo alle donne che hanno il ciclo irregolare, ma anche a coloro che hanno il ciclo svizzero che arriva ogni 28 giorni e che in alcuni periodi dell’anno si fa attendere.

A volte lo stress, i continui impegni, i cambi di stagione, una scorretta alimentazione, diventano la causa del ritardo del ciclo mestruale.

Come stimolare il ciclo? Vediamo quali metodi è possibile adottare al fine di far arrivare il ciclo in ritardo.

Come farsi venire il ciclo: 6 metodi

Esistono dei metodi per far venire il ciclo in ritardo che spesso si rivelano molto efficaci. Infatti, qualora il motivo non sia legato ad una gravidanza, l’utero femminile può essere stimolato per far arrivare il ciclo, vediamo come.

Fai una doccia calda

Fare una doccia calda spesso aiuta a stimolare il ciclo o stimolare le mestruazioni in quanto il calore favorisce il rilassamento dei muscoli, la dilatazione delle vene e il conseguente arrivo del ciclo.

Come farsi venire il ciclo mestruale usando la borsa dell’acqua calda

La borsa dell’acqua calda è un rimedio vecchissimo, ma che si dimostra molto efficace quando le mestruazioni sono in ritardo.

Come farsi venire il ciclo con la borsa dell’acqua calda?

È facilissimo. Basta prepararla e posizionarla, sul pube, sulla vescica o tra le gambe. Se avvertite i sintomi del ciclo, ma il ciclo continua ad essere in ritardo la borsa d’acqua calda potrebbe rivelarsi molto utile. Il calore della borsa dell’acqua calda, infatti, favorirà il rilassamento della muscolatura uterina permettendo l’avvio del ciclo mestruale.

Tisane calde

Tra i rimedi naturali per farsi venire il ciclo ci sono le tisane. Quando il ciclo è in ritardo può bastare scegliere le erbe giuste. La natura ci regala delle erbe che favoriscono le contrazioni dell’utero rivelandosi portentose quando si vuole farsi venire il ciclo. Optate pertanto per una tisana al finocchio o alla cannella.

Pediluvio

Un metodo infallibile per farsi venire il ciclo è quella del pediluvio. Il pediluvio aiuterà il rilassamento del corpo e della mente. Pertanto, basta preparare una bacinella con dell’acqua calda nella quale aggiungere del rosmarino fresco e delle fette di limone. Potrebbe rivelarsi molto utile anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda efficace nel rilassamento grazie al suo profumo intenso, ma delicato.

Esercizi addominali

Se ti stai ancora chiedendo ” Come fare per far venire le mestruazioni?” Allora rimboccati le maniche e fai del sano esercizio fisico.

Forse non lo sai, ma allenare l’addome spesso aiuta a sollecitare anche l’utero. Pertanto quando si ha a che fare con il ciclo in ritardo può rivelarsi molto utile fare qualche esercizio addominale in particolare uno.

Posizione da terra, basta piegare le gambe con i piedi ben piantati sul pavimento e portare il busto alle ginocchia.

Oltre a rivelarsi spesso utili nel far arrivare il ciclo gli addominali possono essere praticati in qualsiasi periodo dell’anno. Pertanto qualora il ciclo abbia deciso di ritardare d’estate, diventa difficile o impensabile utilizzare la borsa dell’acqua calda o farsi una doccia bollente. Sessioni ripetute di addominali invece, possono essere tranquillamente effettuate d’estate rivelandosi allo stesso tempo un aiuto per la prova costume qualora praticati in maniera costante.

Come farsi venire il ciclo con la Vitamina C

A volte la causa del ciclo in ritardo è imputabile ad una carenza di Vitamina C. In questo caso sarà necessario introdurre un’alimentazione corretta che prediliga la Vitamina C di cui la nostra cucina è ricca. È possibile trovare la Vitamina C nel prezzemolo, nei pomodori, nelle carote e in tutti gli agrumi.

Quando il ciclo non arriva perché si aspetta un bebè

Quando il ciclo si ostina a non arrivare pur provando i metodi sopra elencati è possibile che il motivo sia un altro.

Se pensi ci possa essere la probabilità di essere incinta sarebbe opportuno fare un test di gravidanza che accerti o meno il tuo stato di gravidanza. In commercio esistono diversi tipi di test di gravidanza che riescono a rilevare le HCG (Gonadotropina Corionica Umana) ossia l’ormone della gravidanza tramite un campione di urine.

Nel caso il tuo test dovesse risultare negativo e il ciclo continua a non arrivare è opportuno rivolgersi ad un ginecologo che tramite degli accertamenti e una visita mirata farà la diagnosi più corretta.

Potrebbe interessarti anche l’articolo su: 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here