candida nell'uomo

La candida è una infezione causata da un fungo chiamato Candida Albicans che vive latente nel nostro organismo, precisamente nel tratto gastrointestinale, senza procurare alcun disturbo.

Candida Uomo esiste?

È pensiero molto diffuso quello che la candida sia un’infezione prettamente femminile in realtà non è cosi.

La candida colpisce anche gli uomini.

Più correttamente si potrebbe sostenere che la candida preferisce il gentil sesso, ma contagia anche gli uomini.

Candida uomo: le cause

La candida vive come ospite all’interno dell’intestino e non diventa patogena fino a quando la flora batterica risulta adeguata.

Nello specifico le cause possono essere diverse:

  • Farmaci: l’uso di farmaci può indebolire il sistema immunitario favorendo la proliferazione della candida.
  • Alimentazione scorretta: l’introduzione di cibi contenenti eccessivi zuccheri creano un terreno fertile per la candida che si ciba proprio di essi.
  • Igiene scorretta: la mancanza accurata di igiene, o un’igiene scorretta potrebbero alterare il ph della pelle favorendo lo sviluppo del fungo.
  • Abbigliamento strech: i tessuti in fibre sintetiche e troppo aderenti alterano l’umidità della pelle creando un ambiente favorevole alla candida.
  • diabete: la glicemia alta favorisce lo sviluppo del fungo;
  • rapporti sessuali non protetti: favoriscono il contagio da candida

Candida uomo: rapporti sessuali

La candida si trasmette da donna a uomo o da uomo a donna tramite i rapporti sessuali.

Spesso è sufficiente anche solo un contatto tra gli organi genitali, senza che vi sia un rapporto completo per infettare il partner.

Bisogna pertanto fare molta attenzione e imparare a prevenire il contagio da candida.

Se avvertite bruciore, prurito e notate la presenza di strani puntini nelle parti basse potreste avere la candida.

È fondamentale che nel rispetto di te stesso e della tua partner iniziate, una terapia locale o orale, prescritta dal medico, a cui bisogna aderire in modo corretto e scrupoloso.

La regola è che la candida si cura insieme in quanto risulta essere il metodo più efficace per combatterla definitamente evitando il contagio e la comparsa di recidive.

Curare insieme la candida significa non avere più fastidi e sintomi spiacevoli rendendo i rapporti sessuali non dolorosi e molto più piacevoli. A questo proposito puoi trovare informazioni utili e  interessanti in questo articolo:

MALATTIE SESSUALMENTE TRASMISSIBILI

I sintomi

La candida nell’uomo interessa il glande o il prepuzio, pertanto diventa fondamentale non allarmarsi, ma imparare a riconoscerla.

La maggior parte delle volte è asintomatica ed è proprio per questo che molti uomini ce l’hanno e non lo sanno.

Ad ogni modo con il passare del tempo prima o poi si farà sentire e i sintomi possono essere diversi:

  • prurito e bruciore al pene;
  • puntini rossi sul pene;
  • gonfiore del pene;
  • macchie bianche sul pene;
  • rapporti sessuali dolorosi;
  • bruciore durante la minzione.

Candida uomo come curarla

Per curare la candida uomo, innanzitutto è necessario assumere fermenti lattici che rinforzano il sistema immunitario.

Non meno importante condurre uno stile di vita sano basato su un’alimentazione corretta che evita gli zuccheri semplici, i lieviti e le muffe e predilige verdure, legumi, frutta non molto matura, carne bianca e pesce.

Candida uomo rimedi naturali

Come curare la candida uomo?

Se hai la candida innanzitutto è necessario curare accuratamente e quotidianamente la propria igiene intima. L’ideale è effettuare dei risciacqui a base di acqua tiepida e bicarbonato di sodio un potente antibatterico e antimicotico in grado di detergere delicatamente le tue parti intime senza alterare il tuo PH naturale e sfavorendo lo sviluppo della candida albicans. L’igiene intima maschile è fondamentale e deve essere quotidiana soprattutto quando si hanno infezioni o si avvertono fastidi di vario genere come prurito e bruciore.

Un ottimo rimedio, qualora non vogliate fare uso di farmaci, potrebbe essere quello di ricorrere all’estratto di semi di pompelmo.

L’estratto di semi di pompelmo o GSE è molto efficace nella cura della candida in quanto agisce direttamente sul fungo colpevole dei fastidi che avvertite.

Tra i prodotti utili per combattere candida può essere molto utile GSE INTIMO 90 TAVOLETTE. A base di  estratto di semi di pompelmo basta deglutire uno o due tavolette dopo i pasti per tre volte al giorno aumentando il dosaggio di una tavoletta ogni 5 giorni per 40 giorni. il tutto è spiegato nel foglietto illustrativo. Risulta un integratore la cui azione è rapida e veloce.

Se cerchi qualcosa di più pratico che possa essere assunto facilmente dovunque tu sia puoi optare per GSE- ESTRATTO DI SEMI DI POMPELMO IN GOCCE. E’ necessario assumere 8 gocce tre volte al giorno lontano dai pasti.

Allo stesso tempo è fondamentale un’igiene intima accurata utilizzando un detergente intimo che non sia aggressivo come BIOTURM GEL INTIMO NUOVO a base di estratti naturali, senza sapone, favorisce l’equilibrio della Flora intima.

L’estratto di semi di pompelmo è possibile trovarlo in farmacia, parafarmacia o erboristeria in diversi formati tra cui anche in gocce.

In ogni caso prima di assumere un prodotto, anche se naturale, parlane con il tuo medico che saprà consigliarti circa il prodotto più corretto e più indicato.

Inoltre, non dimenticate che per scongiurare il contagio della candida è fondamentale avere rapporti sessuali protetti.

Candida uomo farmaci

Quando si avverte bruciore o prurito al pene è necessario ricorrere ai ripari il prima possibile. Anche se vuoi agire e provare a risolverla tramite alcuni rimedi naturali, come quelli che ti abbiamo indicato, è comunque fondamentale sentire il parere del medico. In alcuni casi i rimedi naturali, per quanto efficaci, non bastano e sarà proprio il medico a indicarti una cura farmacologica mirata. Potrebbe consigliarti l’applicazioni di alcuni creme o pomate antimicotiche o una terapia per bocca a base sempre di antimicotici.

Leggi l’articolo su:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here