Brufoli sulla fronte come eliminarli
Brufoli sulla fronte

I brufoli sulla fronte sono un fenomeno con il quale nessuno vorrebbe mai averci  a che fare che spesso si manifesta sotto forma di un vero e proprio sfogo di brufoli sulla fronte.

Al contrario di quello che si possa pensare i brufoli sulla fronte sono un fenomeno molto più diffuso.

Infatti i brufoli posizionati sulla fronte non interessano solo gli adolescenti, ma anche gli adulti.

Quando si hanno i brufoli sulla fronte la prima cosa alla quale si pensa è a come eliminarli e la tentazione di schiacciarli è veramente forte.

La maggior parte di coloro che guardandosi allo specchio notano uno o più brufoli sulla fronte cede a questa tentazione peggiorando la situazione.

Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di scrivere un articolo che fornisca informazioni preziose riguardo le cause, rimedi e i prodotti migliori da utilizzare nel caso si abbia a che fare con i brufoli sulla fronte.

Che cosa sono e perché escono i brufoletti sulla fronte

Brufoli Fronte: la comparsa dei brufoli sulla fronte non ti deve stupire più di tanto.

La zona più soggetta alla formazione dei brufoli è proprio la fronte in particolar modo la zona che si trova subito dopo l’attaccatura dei capelli e vicino le sopracciglia.

Alcune volte si ha a che fare con dei veri e propri brufoli sottopelle fronte che anche se si notano di meno sono in ogni caso poco gradevoli dal punto di vista estetico.

Tutto ciò non è un caso!

Chi soffre di pelle mista o di pelle grassa ha generalmente la fronte che tende ad ungersi dando un aspetto oleoso che sicuramente contribuisce alla comparsa e allo sviluppo dei brufoli sulla fronte.

Le ghiandole sebacee che si trovano nella zona della fronte risultano essere particolarmente attive e spesso producono sebo in eccesso che ostruendo i pori comporta lo sviluppo dei batteri e la conseguente comparsa del brufoli sulla fronte o dei brufoli sottopelle sulla fronte.

Un altro fattore che comporta la comparsa dei brufoli sulla fronte è il sebo che viene prodotto dai capelli che contribuisce a favorire il loro sviluppo.

Brufoli sulla fronte: cause

Prima di pensare a come eliminare i brufoli sulla fronte è fondamentale capire quali possono essere le cause che favoriscono lo sviluppo delle bollicine sulla fronte.

Infatti le cause che possono favorire la comparsa dei brufoli sono molteplici e molto diverse tra di loro.

Scorretta alimentazione

Un’alimentazione scorretta ricca di cibi grassi, dolci, alcolici e caffè sicuramente può favorire la comparsa di uno sfogo di brufoli sulla fronte o di vere e proprie bollcine sulla fronte. È necessario prediligere un’alimentazione ricca di fibre, frutta e verdura e bere due litri di acqua al giorno di modo tale da mantenere il corpo ben idratato e soprattutto espellere tutte le tossine.

Squilibri ormonali

Gli squilibri ormonali dovuti al ciclo mestruale, alla gravidanza o al periodo dell’adolescenza  possono comportare un’eccessiva produzione di sebo e favorire la comparsa e lo sviluppo di piccoli brufoli sulla fronte.

Scorretta detersione del viso

Una detersione del viso non adeguata o l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi possono comportare la comparsa dei brufoli su diverse zone del viso tra cui la fronte. È importante detergere il viso in maniera accurata ed effettuare una pulizia del viso profonda almeno una volta ogni 15 giorni. Se hai dubbi in merito ti consigliamo di leggere l’articolo su:

Pulizia del viso fatta in casa: 3 tipi di fumenti da scegliere in base…

Inoltre è fondamentale struccarsi quotidianamente e in maniera accurata in quanto le tracce di trucco molto spesso sono responsabili della comparsa dei brufoli e di altre impurità come i punti neri.

Problemi del’apparato digerente o intossicazione del fegato

Avrai sentito parlare del fatto che la zona del corpo in cui compaiono i brufoli indica il mal funzionamento di organo preciso.

Secondo la medicina ayurvedica i brufoli sulla fronte sorgono a causa del mal funzionamento dell’apparato digerente.

Pertanto sicuramente un buon accorgimento efficace nell’eliminare e prevenire i puntini sulla fronte consiste nel bere due litri di acqua al giorno, eliminare dalla propria alimentazione gli zuccheri, grassi e latticini e prediligere, frutta, verdura e fibre.

Inoltre sfoghi intensi e permanenti di brufoli sulla fronte possono avere come causa una problema che interessa una parte del tuo corpo come ti abbiamo spiegato in questo articolo:Mappa dei brufoli sul viso: quale parte del tuo corpo non sta bene?

Brufoli sulla fronte: 6 modi per sbarazzarsene!

Prima di indicarti i rimedi naturali su come curare i brufoli sulla fronte vogliamo mettere in evidenza alcuni accorgimenti, precisamente 4 modi che si riveleranno molto utili non solo nella cura, ma anche nella prevenzione dei brufoli.

Non dimenticare che molto spesso la causa dei brufoli deriva da abitudini sbagliate.

1) Applica un prodotto specifico per brufoli

I brufoli sul viso in particolare su alcune zone precise come quelli che si sviluppano sulla fronte o sulle guance possono comportare non poco disagio.

Naturalmente è sicuramente possibile risolvere il problema ricorrendo agli accorgimenti che ti abbiamo appena indicato e applicando un prodotto corretto.

Abbiamo fatto più ricerche su internet e cercato informazioni che ci aiutassero a capire se esistono prodotti naturali e delicati da poter applicare sul viso e che risolvano definitivamente i brufoli eliminandoli una volta per tutte.

Applicare la bava di lumaca funziona! E’ necessario fare però le dovute precisazioni!

E’ fondamentale applicare una crema a base di bava di lumaca di qualità.

Noi ti proponiamo BIOHELIX un prodotto bio, naturale in grado di eliminare i brufoli in poco tempo aiutando la pelle a ritrovare il suo naturale equilibrio.

Non finisce qui!

BIOHELIX risolve anche altri problemi risultando un prodotto molto versatile.

Nello specifico BIOHELIX agisce su:

  • arrossamento
  • acne
  • rughe
  • macchie
  • cicatrici

BIOHELIX CREMA

SCOPRI BIOHELIX SUL SITO UFFICIALE!

Tutte le caratteristiche dettagliate di BIOHELIX puoi trovarle sul sito ufficiale tramite il quale potrai ordinare la tua BIOHELIX che arriverà all’indirizzo da te segnalato in due giorni circa.

Inoltre tramite il sito ufficiale potrai approfittare della promozione, non pagare le spese di spedizione e pagare alla consegna.

ORDINA SUBITO BIOHELIX – SPEDIZIONE GRATUITA – PAGHI ALLA CONSEGNA!

2) Assumi un integratore specifico

Assumere un integratore quando si soffre di brufoli è importante. Spesso per curare il problema alla radice bisogna intervenire anche all’interno del nostro corpo.

Il miglior integratore in grado di combattere i brufoli è NONCNE. Trovi la recensione con tutte le informazioni fondamentali qui: NONACNE: l’integratore che elimina l’acne e i brufoli!

3) Detergi correttamente il tuo viso

Detergere il viso utilizzando un prodotto delicato o specifico non basta. È fondamentale dilatare i pori che sono ostruiti.

Pertanto dopo aver effettuato una corretta detersione avvicina il viso ad una bacinella di acqua bollente alla quale avrai aggiunto un cucchiaio di bicarbonato o 5 gocce di olio di tea tree e copri il capo con un asciugamano creando un effetto sauna.

Dopo circa dieci minuti puoi esfoliare il viso con uno scrub e in ultimo tamponare il viso, in particolare la fronte con un dischetto di cotone sul quale avrai applicato un tonico delicato senza alcool.

4) Rimuovi correttamente il trucco

Come ti dicevamo prima, eliminare correttamente tutte le tracce di trucco è fondamentale ed è una operazione che non deve essere fatta grossolanamente.

Puoi aiutarti con un tonico struccante o del latte detergente e struccare il  viso meticolosamente su tutte le zone. Inoltre scegli sempre prodotti di qualità evitando cosmetici che potrebbero peggiorare la tua situazione.

5) Lava accuratamente i capelli

Molto spesso il sebo prodotto dai capelli o la forfora depositata sul cuoio capelluto contribuiscono a far sviluppare i brufoli sulla fronte in particolare se sono posizionati sotto l’attaccatura dei capelli.

Pertanto se hai i capelli grassi, cerca di lavarli assiduamente utilizzando prodotti specifici e non aggressivi.

Se stai cercando informazioni riguardo i capelli grassi ti proponiamo questo articolo che ti potrebbe fornire dei consigli preziosi:Capelli grassi: 5 fantastici rimedi per capelli che si sporcano subito

6) Non toccarti continuamente la fronte

Toccarsi la fronte contribuisce a favorire la fuoriuscita dei brufoli sulla fronte e allo stesso tempo ostacola la guarigione.

Molto spesso ci tocchiamo la fronte senza rendercene conto ma i batteri e i germi presenti sulle mani non fanno altro se non irritare maggiormente i brufoli e ostacolare la loro naturale guarigione.

7) Fai attenzione a quello che mangi!

Come ti abbiamo indicato in precedenza quando compaiono i brufoli in generale o i brufoli sulla fronte dedica molta attenzione alla tua alimentazione favorendo il corretto funzionamento dell’apparato digerente.

Pertanto evita assolutamente i latticini, gli zuccheri, il cioccolato e i grassi e prediligi:

  • verdura
  • frutta e frutta secca
  • cereali, fiocchi d’avena, muesly
  • cereali integrali
  • legumi
  • omega 3
  • vitamina D e C (la trovi in, frutta, verdura e pesce).

brufoli sulla fronte rimedi

Brufoli in fronte come eliminarli: 4 rimedi naturali

Siamo arrivati al punto in cui ti parliamo dei rimedi per i brufoli sulla fronte.

Infatti, quando hai a che fare con l’acne sulla fronte puoi ricorrere ad alcuni rimedi naturali che ti potranno essere d’aiuto e si riveleranno molto efficaci nel risolvere il tuo problema. Iniziamo!

1) Olio essenziale di lavanda

Brufoli sulla fronte rimedi naturali? Ci siamo! Ti spieghiamo subito!

Anche se molti non lo sanno l’olio di lavanda, di cui ti abbiamo parlato qui funziona molto bene in caso di acne o brufoli e comedoni.

Naturalmente anche per l’olio essenziale di lavanda vale sempre la stessa regola ossia essendo molto potenti, è fondamentale non applicarli mai direttamente sulla pelle, ma diluirli con un olio vettore come l’olio di mandorle o  l’olio di oliva.

Pertanto in un cucchiaio di olio di oliva unisci 3-4 gocce di olio di lavanda e applica tale miscela aiutandoti con un cotton fioc o con un dischetto di cotone direttamente sui brufoli.

L’olio di lavanda è un formidabile antinfiammatorio, cicatrizzante e antisettico in grado di lenire l’arrossamento dei brufoli e favorire la loro definitiva eliminazione.

2) Olio essenziale di tea tree

Se ti stai ancora chiedendo come togliere i brufoli dalla fronte, un ottima soluzione può essere l’olio di melaleuca conosciuto anche come tea tree oil.

L’olio essenziale di tea tree, di cui puoi trovare informazioni preziose qui, gode di innumerevoli proprietà, è molto noto per essere un potente antinfiammatorio e antibatterico.

Nel caso dei brufoli la sua applicazione funziona molto bene soprattutto nel caso di brufoli arrossati.

Riguardo la sua applicazione, valgono le stesse raccomandazioni che ti abbiamo fatto per l’olio essenziale di lavanda. Ossia non utilizzarlo puro, ma diluiscilo con olio di mandorle o olio di oliva a cui aggiungi 3-4 gocce di olio di tea tree.

L’applicazione potrà sempre avvenire tramite un cotton fioc o un dischetto di cotone.

 

 brufoli sul visononsolodonne.netLEGGI LA NOSTRA GUIDA COMPLETA SU COME ELIMINARE I BRUFOLI VELOCEMENTE!

 L'ELENCO COMPLETO DEI RIMEDI CHE ELIMINANO I BRUFOLI IN UNA NOTTE!

INIZIA SUBITO!

3) Gel di aloe vera

Come togliere i brufoli sulla fronte? Un ottimo rimedio è il gel di aloe vera.

Il gel di aloe vera si rivela portentoso nel lenire l’arrossamento dei brufoli. La sua applicazione è molto semplice e i suoi tempi di assorbimento sono molto veloci.

È un rinfrescante, cicatrizzante e funziona molto bene sugli arrossamenti della pelle. Per poter trarre tutti suoi benefici compra sempre un gel di aloe vera che contenga almeno il 90% di gel di puro di aloe.

4) Succo di limone

Tra i rimedi casalinghi ti consigliamo il succo di limone. Spremi un limone munisciti di  un dischetto di cotone e tampona la zona della fronte.

Il limone si rivela molto efficace nel caso di pori dilatati ed è noto ai più per le sue proprietà astringenti.

Come nascondere un brufolo sulla fronte

I rimedi che ti abbiamo indicato prima, risolvono l’infiammo dei brufoli accelerando il processo di guarigione e loro scomparsa.

Naturalmente i brufoli non scompaiono nel giro di poche ore ma necessitano di almeno due giorni.

Nel frattempo, se hai a che fare con un brufolo sulla fronte che si nota molto puoi provare a nasconderlo coprendolo con il ciuffo o la frangia dei capelli, oppure ricorrere al muke-up, in particolare applicando un correttore e del fondotinta direttamente sul brufolo o i brufoli sulla fronte.

Ricordati di utilizzare sempre cosmetici di qualità e specifici per evitare che la pelle del viso si irriti e compaiano altri brufoli.

Brufoli sulla fronte, cosa non devi assolutamente fare

Quando compaiono i brufoli sulla fronte la prima soluzione alla quale si pensa è quella di spremerli.

Questa è un’operazione che bisogna assolutamente evitare in quanto il brufolo si infiammerebbe ancora di più e la fuoriuscita del liquido potrebbe comportare lo sviluppo di infezioni varie e la proliferazione dei brufoli.

Pertanto quando hai a che fare con i brufoli sulla fronte ci sono 3 cose che non devi assolutamente fare:

  • Schiacciare i brufoli
  • Strofinare il viso con un asciugamano, ma tamponare delicatamente dopo averlo lavato.
  • Coprire i brufoli utilizzando cosmetici come correttori o fondotinta di bassa qualità e non specifici.

Altri errori da evitare

Molte volte quando si hanno i brufoli sulla fronte si applicano creme idratanti che non fanno altro se non peggiorare la situazione in quanto rendono la pelle ancora più grassa favorendo l’aumento della produzione di sebo. Insomma si crea un vero e proprio circolo vizioso da evitare.

Pertanto per evitare di peggiorare la situazione ricordati di idratare la pelle applicando i così detti oli non comedogeni come l’olio di oliva, l’olio di ricino o l’olio di avocado.

Basta applicare qualche goccia di uno di questi oli su un batuffolo di cotone e tamponare delicatamente il viso senza strofinare.

Ultimi consigli utili per curare i brufoli sulla fronte

Ricorda che quando compaiono i brufoli sulla fronte è importante risalire alla causa che può aver generato la loro comparsa e il loro sviluppo.

La prima cosa che potrai fare e ricorrere a degli accorgimenti che potrebbero rivelarsi molto utili nel risolvere totalmente il problema. In ultimo puoi ricorrere ai rimedi naturali che ti abbiamo proposto in questa mini guida.

Nel caso non dovessi notare alcun miglioramento, non aspettare e fissa un appuntamento con un dermatologo.

In commercio potrai sicuramente trovare dei prodotti specifici che contengono ad esempio l’acido salicilico che funziona molto bene nella cura dei brufoli, ma che allo stesso tempo può seccare molto la pelle nel momento in cui non si utilizza il dosaggio corretto o si sbaglia ad applicarlo.

Esistono inoltre anche degli altri farmaci che si rivelano molto efficaci ma noi sconsigliamo sempre il fai da te e consigliamo fortemente una visita dal dermatologo che saprà indicarti la cura più corretta.

Leggi articolo su:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here