impacchi per capelli sfibrati

Impacchi per capelli“, spesso sottovalutati in realtà si rivelano risolutivi di vari problemi legati al capello.

Ci sono periodi che i capelli risultano spenti, fragili, secchi, a volte troppo grassi, poco corposi e tendenti alla caduta. Può capitare! Lo stress, i ritmi di vita frenetici, la scorretta alimentazione spesso possono indebolire i capelli privandoli del loro splendore e della loro lucentezza naturale.

Inoltre capelli sfibrati, poco corposi e fragili sono anche difficili da mettere in piega facendo perdere tempo e risultando poco ordinate durante il giorno.

Spesso l’utilizzo di alcuni prodotti peggiora la situazione a causa dei componenti aggressivi che si rivelano dannosi.

In quest caso diventano molto utili gli impacchi per capelli che sono pratici e spesso risolutivi di vari problemi legati al capello. Preparati in casa, sono molto semplici da applicare.

A seconda del problema è possibile scegliere e applicare l’impacco ad hoc.

Ne esistono di vari tipi: impacchi per capelli grassi, impacchi per capelli secchi, impacchi per capelli sfibrati, insomma c’è l’imbarazzo della scelta! Bisogna solo scegliere l’impacco più adatto al proprio capello e al problema che si vuole trattare.

Vediamo quali sono, gli ingredienti utili e come si utilizzano.

Impacco contro la caduta dei capelli

Ingredienti:

  • un cucchiaino di zenzero tritato
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva.

Basta mescolare bene i due ingredienti e applicare l’impacco sul cuoio capelluto massaggiando mezz’ora prima di fare lo shampoo. Lo zenzero oltre a prevenire la caduta dei capelli favorisce la loro ricrescita unito all’azione dell olio di oliva idrata e nutre il cuoio capelluto.

2 Impacchi per capelli anti forfora

Ingredienti Impacco numero 1:

  • 200 g di foglie di ortica
  • 1 uovo

Lasciare macerare le foglie di ortica per 7 ore circa in un pentolino d’acqua e filtrare il tutto. Unire il composto ad un uovo e applicare la maschera per capelli fai da te sul cucio capelluto. Tenerla in posa per 10 minuti circa e risciacquare bene utilizza ndo uno shampoo neutro delicato non aggressivo.

Ingredienti Impacco numero 2:

  • un vasetto di yogurt naturale
  • 2 cucchiai di gel di aloe vera
  • 1 cucchiaio di olio di cocco

Basta mescolare gli ingredienti e applicare l’impacco sul cuoio capelluto per circa mezz’ora. L’applicazione dell’impacco è utile farlo una volta alla settimana, non appena noterete dei miglioramenti potrete applicarlo una volta ogni 15 giorni.

Questo impacco si rivela molto efficace in quanto il gel di aloe vera oltre a prevenire la forfora agisce molto bene sul prurito del cuoio capelluto. Pertanto anche se non doveste avere il gel di aloe vera in casa valutate se comprarlo, anche perché i suoi utilizzi sono vari e soprattutto quando si soffre di forfora risulta portentoso.

Questo prodotto Sale velocemente di Prezzo… Clicca Qui per acquistare Il gel di Aloe Vera in Offerta!

Impacco per capelli secchi

Ingredienti:

  • 3/4 cucchiai di yogurt
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 3 cucchiai di miele

Mescolare bene gli ingredienti e applicare l’impacco sul cuoio capelluto e per tutta la lunghezza dei capelli. Lasciare agire per 30 minuti coprendo il capo con della pellicola. Risciacquare bene i capelli. Affinchè si notino i risultati è necessario applicare quest’impacco una volta a settimana per un mese circa. Questa maschera per capelli donerà lucentezza e morbidezza ai capelli.

Impacco per capelli rovinati

Ingredienti:

  • un uovo
  • un limone
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Spremere il limone, rompere l’uovo e aggiungere l’olio extra vergine di oliva. Applicare l’impacco sul cuoio capelluto e sulle lunghezze e lasciare in posa per 30 minuti circa, ricoprendo il capo con la pellicola. Risciacquare abbondantemente e bene. I capelli risulteranno più luminosi e forti.

Impacco per capelli grassi

Ingredienti:

  • aceto di mele
  • menta
  • salvia
  • timo

La preparazione è semplicissima, il risultato ottimo visto che quest’impacco risulta miracoloso sui capelli grassi. Basta far bollire menta salvia e timo in un pentolino con acqua. Aspettare che si raffreddi, tritare il tutto e aggiungere circa due cucchiai di aceto di mele. Applicare l’impacco sul cuoio capelluto e farlo agire per circa 20-30 minuti. Risciacquare abbondantemente e utilizzare uno shampoo delicato non aggressivo.

Alcune considerazioni sugli impacchi naturali per capelli

Gli impacchi per capelli funzionano se applicati almeno una o due volte alla settimana durante la fase critica. Man mano che si notano dei miglioramenti circa la corposità, luminosità e lucentezza, basterà applicare gli impacchi una volta ogni due settimane.

È importante tenere ben a mente che gli impacchi non sono solo utili durante le fasi critiche del capello, ma risultano molto efficaci anche nel prevenire problemi legati ai capelli come la caduta e la forfora. Pertanto prendersi cura dei propri capelli significa adottare tutti i rimedi utili costantemente.

Leggi articolo su: Capelli grassi: 5 fantastici rimedi per capelli che si sporcano subito

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here