brufoli dietro le orecchie cause

 

I brufoli dietro le orecchie, anche se non sono visibili, risultano molto fastidiosi e a volte comportano anche dolore.

Comprendere le cause ed evitare alcuni errori che si compiono quotidianamente aiuta non solo ad accelerare il processo di guarigione, ma anche a prevenire la formazione di nuovi brufoli dietro le orecchie.

È possibile dunque una volta rintracciata la causa adottare degli accorgimenti utili e ricorrere a rimedi naturali in grado di risolvere il problema.

Prima di indicarti le cause e r i rimedi da adottare nel caso dei brufoli dietro le orecchie ti segnaliamo alcuni articoli o guide che approfondiscono il tema dei brufoli in varie parti del corpo, indicandoti cause, accorgimenti, soluzioni e rimedi che funzionano.

Brufoli dietro le orecchie cause

Le cause che comportano la comparsa e lo sviluppo dei brufoli dietro le orecchie spesso derivano da errori che si commettono quotidianamente.

Per esempio un’igiene scarsa o poco accurata comporta lo sviluppo e dunque la comparsa dei brufoli dietro le orecchie.

E’ dunque necessario lavare quotidianamente la zona dietro alle orecchie, nello specifico potresti farlo quando la mattina lavi il viso.

Ti spieghiamo meglio!

Spesso residui di sapone, o la produzione di sebo o il sudore favoriscono l’accumulo di sporcizia che a sua volta comporta la comparsa dei brufoli.

Pertanto lavare abitualmente la zona che si trova dietro le orecchie vicino al lobo con un sapone neutro non aggressivo permette di curare e soprattutto prevenire la formazione dei brufoli.

Ricordati dunque di lavare la zona dietro le orecchie ogni volta che lavi il viso.

Un altro accorgimento utile per prevenire la formazione dei brufoli dietro le orecchie consiste nell’asciugare bene le orecchie e i lobi dopo la doccia di modo tale da eliminare acqua o residui di sapone.

Un’altra causa che può comportare la comparsa dei brufoli dietro le orecchie deriva da una produzione di sebo importante localizzata in quella zona, che spesso favorisce la comparsa dei brufoli dietro le orecchie.

Proprio per questo motivo applicare un rimedio naturale e delicato che favorisca l’eliminazione dei brufoli dietro le orecchi e la loro ricomparsa è sicuramente la strada giusta per risolvere questo problema una volta per tutte.

Come eliminare i brufoli dietro le orecchie una volta per tutte

I brufoli dietro le orecchie nella maggior parte dei casi non sono un evento sporadico, nel senso che tendono a ricomparire molto spesso.

Proprio per questo motivo una scelta che possa essere definitiva del problema e dunque eliminare i brufoli e impedire la loro ricomparsa è BREX.

BREX è una crema al 100% naturale efficace nell’eliminare definitivamente i brufoli soprattutto quelli che si trovano in zone delicate del corpo.

Nello specifico BREX si compone di prodotti naturali come melaleuca, mimosa e artemisia in grado di curare e risolvere delicatamente i brufoli.

La melaleuca gode di proprietà antibatteriche e cicatrizzanti in grado di eliminare i brufoli. Inoltre la composizione in crema risulta essere più facilmente tollerata dalla pelle rispetto all’olio essenziale di melaleuca.

BREX permette dunque non solo di eliminare i brufoli dietro le orecchie in pochi giorni, ma continuando ad applicarla sulla zona interessata per qualche giorno favorirà la prevenzione.

Inoltre BREX è una crema che può essere utilizzata per le zone delicate del nostro corpo come, orecchie, ascelle, glutei e inguine, ma la sua applicazione può essere estesa a qualsiasi parte del corpo visto che risulta ben tollerata anche dalle pelli più sensibili e delicate.

Brex

E’ possibile acquistare BREX solo online tramite un modulo che prevede la compilazione dei seguenti campi: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono. Riceverai in pochissimi giorni BREX all’indirizzo da te segnalato sul modulo.

Ti segnaliamo un link che abbiamo trovato che prevede uno sconto vantaggioso e non prevede alcun costo per le spese di spedizione.

ORDINA BREX AD UN PREZZO SCONTATO E SENZA SPESE DI SPEDIZIONE!

Brufoli dietro le orecchie rimedi

I brufoli dietro le orecchie oltre ad essere fastidiosi e a volte doloranti, spesso sono maleodoranti. Insomma tutta una serie di motivi che richiedono l’intervento di alcuni rimedi naturali in grado di risolvere il problema alla radice.

Utilizza un detergente non aggressivo

La prima cosa che devi fare per curare i brufoli dietro le orecchie e prevenire la loro ricomparsa, consiste nel lavare quotidianamente la zona che si trova dietro le orecchie e precisamente dietro il lobo. Pertanto dopo aver lavato il viso ricordati di detergere con molto accuratezza anche questa zona. E’ importante mantenerla il più pulita possibile, utilizzando un detergente che non risulti aggressivo e rispetti il Ph naturale della pelle.

Impacchi a base di camomilla

Un ottimo rimedio per debellare i brufoli dietro le orecchie consiste nell’applicare quotidianamente gli impacchi a base di camomilla.

La camomilla è un formidabile antinfiammatorio utile in molte situazioni e molto efficace nel caso di brufoli arrossati e che procurano dolore.

Basta applicare gli impacchi a base di camomilla dietro le orecchie una o due volte al giorno per favorire e accelerare il processo di guarigione dei brufoli.

E’ importante preparare l’impacco di camomilla correttamente, di modo tale da ottenere i risultati sperati, proprio per questo motivo ti consigliamo di leggere l’articolo su:Impacco di camomilla: quando e come utilizzarlo!

Tea tree oil

Molto utile e spesso risolutore definitivo del problema dei brufoli, anche di quelli che si trovano dietro le orecchie è il l’olio essenziale di tea tree o olio essenziale di melaleuca.

È un portentoso antibatterico e antinfiammatorio in grado di favorire la cicatrizzazione del brufolo e la sua definitiva guarigione.

Basta preparare una miscela a base di 4 gocce di olio essenziale di tea tree e un cucchiaino da caffè di olio extra vergine di oliva. Applica questa miscela dietro le orecchie direttamente sui brufoli aiutandoti con un cotton fioc.

Olio essenziale di lavanda

L’olio essenziale di lavanda risolve spesso i brufoli e risulta molto efficace anche nel caso di acne.

Pertanto è possibile utilizzare l’olio essenziale di lavanda anche per curare i brufoli dietro le orecchie basta applicarlo nella zona interessata utilizzando la stessa modalità che ti abbiamo indicato per l’olio essenziale di tea tree.

La lavanda può risolvere molti problemi o fastidi. Puoi trovare informazioni interessanti e dettagliate qui:Olio Essenziale di Lavanda: che cos’è, proprietà, come si usa, controindicazioni

Gel di aloe vera

Il gel di aloe vera è un formidabile cicatrizzante, rinfrescante e risolve rossore prurito e dolore. Il suo assorbimento è molto rapido e risulta essere a tutti gli effetti un prodotto molto pratico da poter applicare facilmente più volte al giorno sul brufolo dietro l’orecchio.

Pertanto se hai poco tempo e preferisci un prodotto veloce e semplice da applicare il gel di aloe vera è il rimedio che fa al tuo caso. Per ottenere il risultato sperato ricordati di applicare un gel di aloe vera di qualità che contenga almeno il 90% di puro gel di aloe.

Acqua e sale

Se i brufoli dietro le orecchie comportano molto dolore può essere molto utile applicare un impacco a base di acqua calda e sale.

Il sale favorirà l’assorbimento naturale dei brufoli, lenendo il dolore e accelerando il processo di guarigione.Molto utile ed efficace anche quando si ha a che fare con un brufolo sottopelle dietro l’orecchio.

Se hai i brufoli dietro le orecchie, hai provato ad adottare gli accorgimenti che ti abbiamo indicato e hai applicato uno o piu rimedi tra quelli che ti abbiamo indicato prima, ma non hai notato miglioramenti è necessario fissare un appuntamento con un dermatologo.

Il dermatologo dopo aver effettuato una visita provvederà a indicarti una cura locale e specifica che risolverà definitivamente il problema.

Leggi articolo su:

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here