sudorazione notturna maschile:vampate di calore uomini

Per sudorazione notturna maschile si intende un’eccessiva sudorazione chiamata anche iperidrosi notturna che arriva all’improvviso e di notte.

Si pensa quasi sempre che siano la donne ad avere a che fare maggiormente con le sudorazioni notturne molto spesso legate all’arrivo della menopausa, ma in realtà non è assolutamente così. Non sono pochi, infatti gli uomini, che accusano sudorazione notturna maschile.

Soffri di sudorazione notturna? Sei finito sull’articolo giusto! Ti spiegheremo quali sono le cause della sudorazione notturna e i rimedi più utili per debellarla.

Sudorazione notturna maschile cause comuni

La sudorazione è una risposta automatica del corpo che cerca di controllare la temperatura corporea. Infatti, quando fa caldo, sudiamo per tirare fuori il calore in eccesso.

Le cause delle sudate notturne possono essere dovute ad abitudini sbagliate o possono avere una natura importante.

Svegliarsi sudati molto spesso allarma, in realtà alla base di questo fenomeno non ci sono altro se non abitudini scorrette e sbagliate.

Pertanto iniziamo a metterti in evidenza cosa dovresti evitare di fare, se hai a che fare con le vampate di calore.

A volte sudare tanto di notte o sudare mentre si dorme è dovuto semplicemente ad una temperatura troppo alta nella camera da letto o ad un abbigliamento pesante o ad un piumone troppo spesso. Pertanto se la causa del sudore notturno è una di queste che ti abbiamo indicato, basterà sostituire il piumone o indossare un abbigliamento da notte più leggero o monitorare la temperatura della camera da letto che non dovrebbe superare i 20 gradi circa.

Le cause delle sudorazioni notturne possono essere molteplici e non vanno per niente sottovalutate.

Sudorazione notturna maschile cause importanti

Altre volte la sudorazione eccessiva è la spia di problemi più importanti che in quanto tali vanno approfonditi come si deve. In questo caso sudare durante la notte di continuo non è un fenomeno che va preso alla leggera, ma al contrario è necessario parlarne quanto prima con il proprio medico curante.

Utilizzo di alcuni farmaci

Se stai assumendo alcuni farmaci essi potrebbero essere il motivo della sudorazione notturna maschile. A volte non si pensa al fatto che anche i farmaci utilizzati per abbassare la febbre fanno sudare la notte. In ogni caso se stai assumendo dei farmaci specifici che comportano sudore eccessivo è sempre bene parlarne con il proprio medico curante.

Andropausa

Vampate di calore uomini? Potrebbe trattarsi di andropausa. L’andropausa è la menopausa maschile e molto spesso è la causa della sudorazione eccessiva. Il corpo si adatta ai nuovi equilibri ormonali causando le vampate di calore e i sudori notturni. In questo caso basterà semplicemente aspettare e con il tempo questo fenomeno terminerà.

Cancro e infezioni

A volte la sudorazione notturna maschile può essere la spia di qualcosa di più importante. È proprio per questo motivo che se noti un’eccessiva sudorazione notturna che non migliora o non passa, ma che al contrario risulta essere molto frequente, è fondamentale contattare il proprio medico curante il prima possibile, che si preoccuperà di risalire alle cause e fare una diagnosi corretta e scrupolosa.

Sintomi della sudorazione notturna maschile

Ti abbiamo indicato quali possono essere la cause comuni e le cause importanti che comportano lo sviluppo della sudorazione notturna. Non basta! Vogliamo mettere in evidenza anche quali possono essere i sintomi legati alla sudorazione notturna qualora la causa abbia una natura più complessa. Ti spieghiamo meglio! Se la sudorazione notturna non sia causata da temperature troppo alte nella camera da letto o da un abbigliamento troppo pesante potrebbe essere il sintomo o la spia di un problema più grave. Qualora la causa dovesse essere un’infezione o un tumore potresti notare sudorazione notturna e altri sintomi come perdita di peso, febbre, agitazione. Pertanto, come ti abbiamo detto prima, qualora la sudorazione notturna non dovesse essere un evento sporadico, ma frequente e accompagnato da altri sintomi è opportuno consultare il proprio medico.

Sudorazione notturna maschile rimedi efficaci

Se soffri di sudorazione notturna sicuramente puoi ricorrere ad alcuni rimedi naturali molto efficaci e che funzionano in fretta. Te li indichiamo subito.

Sapone di marsiglia o sapone allo zolfo

Il sapone di marsiglia o il sapone allo zolfo spesso si rivelano molto utili nel risolvere definitivamente la sudorazione notturna in quanto detergono la pelle mantenendola asciutta.

Estratto di noce

L’estratto di noce risulta miracoloso nel combattere la sudorazione notturna. Basta preparare una bagno caldo aggiungendo qualche goccia di estratto di noce o fare la doccia aggiungendo al bagno schiuma o sapone qualche goccia di questo estratto di noce.

Infuso alla salvia

La salvia risulta molto efficace nel combattere la sudorazione in quanto inibisce le ghiandole sudoripare. L’infuso a base di salvia è facilissimo da preparare. Basta far bollire mezzo litro di acqua e aggiungere circa 7 foglie di salvia lasciandole in infusione per circa 15 minuti. L’ideale è bere questa tisana la sera prima di andare a letto.

Olio essenziale di lavanda

Se la causa della tua sudorazione è dovuta prettamente ad ansia e agitazione legati ad un periodo particolarmente stressante della tua vita può aiutarti l’olio essenziale di lavanda. L’odore delicato dell’olio essenziale di lavanda è in grado di risolvere ansia e agitazione basta applicare qualche goccia di quest’olio sul polso o su un fazzoletto risposto sotto il cuscino che utilizzi per dormire.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un antibatterico e antimicotico eccezionale. Nel caso della sudorazione eccessiva riesce a neutralizzare e controllare il sudore, proprio per questo motivo spesso basta aggiungere tre cucchiai di bicarbonato di sodio all’acqua della propria vasca e fare un bagno calDo per risolvere totalmente il problema.

Perchè e quando vedere il medico

Se continui a soffrire di sudorazione notturna nonostante hai provato ad utilizzare uno o più di uno dei rimedi che ti abbiamo proposto e se nemmeno un abbigliamento più leggero e una camera da letto più fresca hanno contribuito a risolvere il problema è il caso di fissare un appuntamento con il tuo medico. Qualora le cause della sudorazione non siano legate ad ansia, stress o temperature scorrette in casa, potrebbe trattarsi di una patologia che merita di essere indagata con accuratezza e da uno specialista.

Leggi articolo su:

2 COMMENTI

  1. sono uno che soffre di ipersudorazione NOTTURNA HO IL VOSTRO ARTICOLO, MA SE MI rivolgo AL MIO MEDICO COSA DEL RESTO GIA’ FATTA NON RISOLVO NIENTE.PERCH’E’ NON UN MEDICO NEL VERO SENSO DELLA PAROLA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here