Puntini rossi sulla pelle e prurito

Se all’improvviso compaiono puntini rossi sulla pelle ci si chiede immediatamente il perché lasciando a volte che l’ansia e la preoccupazione prendano il sopravvento.

Sicuramente se noti dei puntini rossi sulla pelle, localizzati su viso, braccia, torace o altre parti del corpo il tuo organismo sta cercando di mandarti un messaggio ben preciso che merita di essere preso in considerazione con molta attenzione.

In questo articolo ti indicheremo quali sono i sintomi, le cause che generalmente comportano la comparsa improvvisa di puntini rossi sulla pelle e quali sono gli accorgimenti utili e i rimedi naturali più efficaci per risolvere definitivamente e rapidamente questo problema.

Quali sono i sintomi legati ai puntini rossi

Innanzitutto occorre mettere in evidenza quali sono i sintomi legati alla comparsa e allo sviluppo dei puntini rossi. L’eruzione cutanea che si caratterizza per la presenza di puntini rossi, può infatti avere sintomi differenti a cui è fondamentale prestare molta attenzione.

Nello specifico potresti avere a che fare con:

  • Puntini rossi sulla pelle senza prurito
  • Puntini rossi sulla pelle e prurito
  • Puntini rossi sulla pelle con febbre
  • Puntini rossi sulla pelle senza febbre

In linea generale quando oltre alla comparsa di piccoli puntini rossi sulla pelle la temperatura del corpo aumenta, si potrebbe trattare di una malattia esantematica che merita l’attenzione di un medico e se necessario di una cura farmacologia. I puntini rossi a cui non è associata la febbre, ma che comportano la presenza o meno di prurito potrebbero avere cause diverse di cui ti parliamo subito.

Quali sono le cause dei puntini rossi sulla pelle

Le cause dei puntini rossi sulla pelle degli adulti possono essere diverse e spesso correlate a periodi o cambiamenti fisiologici del corpo o intolleranze e allergie. Ti spieghiamo meglio!

Allergie o intolleranze alimentari

Alcuni alimenti possono comportare la comparsa e lo sviluppo sul corpo di macchie e puntini rossi sulla pelle. Nella maggior parte dei casi si assiste alla comparsa di puntini rossi, macchie rosse, o ponfi che risultano pruriginosi. Questa è una condizione che necessita di analisi e test approfonditi per risalire alla causa certa del problema o meglio all’alimento che scatena questa reazione.

Farmaci

Se stai assumendo dei farmaci e noti all’improvviso la comparsa di puntini rossi sulla pelle la causa potrebbe risiedere in una reazione al farmaco. Non deve destare allarmismi, ma deve essere comunicata il prima possibile al tuo medico.

Sostanze irritanti

Alcune volte i puntini rossi sulla pelle che compaiano all’improvviso non comportano prurito e sono localizzati su braccia e viso. La causa può risiedere anche in sostanze irritanti che vengono a contatto con la pelle, come detergenti, saponi o detersivi per il bucato aggressivi. Proprio per questo motivo è fondamentale scegliere prodotti di qualità e preferibilmente naturali che rispettino il Ph della pelle senza aggredirla.

Temperature molto alte

L’arrivo del caldo spesso diventa causa e motivo di comparsa di brufoli o punti rossi sulla pelle. A volte si può avere a che fare con delle vere e proprie chiazze rosse. In questo caso il prurito potrebbe diventare insopportabile rendendo necessaria l’applicazione di una crema lenitiva o idratante.

Lo stress

Periodi di lavoro impegnativi, ritmi incalzanti o continue preoccupazioni possono diventare il motivo della comparsa dei brufoli o di puntini rossi sulla pelle. Nello specifico la comparsa dei puntini rossi, in questo caso, è da considerarsi come una vera e propria richiesta di aiuto da parte del corpo. Pertanto, se sei sotto stress o stai vivendo un periodo impegnatico e difficile della tua vita, cerca di condurre uno stile di vita sano, prediligendo un alimentazione ricca di fibre, frutta e verdura e praticando tecniche di rilassamento.

Vasculite

La vasculite è un’infiammazione dei vasi sanguigni che comporta la comparsa di puntini rossi sulla pelle, Nello specifico la vasculite può comportare la comparsa di puntini rossi, chiazze o lividi.

Melanoma

Alcune volte i punti rossi sulla pelle quando sono molto scuri o neri possono indicare la comparsa o lo sviluppo di un melanoma della pelle. In questo caso generalmente sono localizzati in alcune parti specifiche del corpo e necessitano di una visita da parte di un medico specialista.

Puntini rossi sulla pelle del bambino

Puntini rossi sulla pelle bambini? Può capitare e ti spieghiamo subito il perchè!

Quando i puntini rossi compaiono sulla pelle dei bambini è fondamentale controllare la temperatura corporea. Nel caso il bambino dovesse avere febbre si potrebbe trattare di una malattia esantematica. Naturalmente questa non è la regola! In alcuni bambini a volte, il pediatra diagnostica comunque una malattia esantematica nonostante non vi sia l’aumento della temperatura corporea. Nel caso di prurito e puntini rossi sulla pelle dei bambini senza febbre senza febbre, è necessario in ogni caso fissare un appuntamento con il pediatra di modo tale che possa risalire alla causa certa e consigliare accorgimenti utili o prescrivere farmaci. Lo stesso discordo vale per i puntini rossi sulla pelle del neonato. Le cause possono essere molteplici e proprio per questo motivo è necessario non aspettare molto tempo prima di contattare il pediatra.

Puntini rossi sulla pelle tipo nei

Alcune volte si notano dei piccolissimi puntini rossi sulla pelle in particolare vicino al seno o sul torace. Nel caso in cui la quantità dei puntini sia esigua e presentino un color rosso scarlatto, si potrebbe avere a che fare con i nei rossi. I nei rossi non devono destare alcuna preoccupazione, ma in ogni caso meritano di essere considerati con attenzione in quanto potrebbero essere la spia di un problema epatico legato ai reni. A questo proposito ti consigliamo di leggere l’articolo dettagliato su:Neo rosso quando preoccuparsi e come eliminarlo!all’interno del quale troverai tutte le informazioni utili.

I rimedi naturali da adottare quando compaiono i puntini rossi sulla pelle

Se all’improvviso noti dei punti rossi sulla pelle puoi sicuramente cominciare ad adottare alcuni accorgimenti utili e rimedi naturali efficaci che ti potranno aiutare a lenire il prurito e a trovare sollievo.

Lavati con Amido di riso

La prima cosa che devi fare quando noti la comparsa di puntini rossi sulla pelle consiste nell’evitare di utilizzare qualsiasi sapone e detergente. L’unico prodotto che dovresti utilizzare per lavarti è l’amido di riso. L’amido di riso oltre a lenire l’arrossamento e il prurito e un rinfrescante e ammorbidisce notevolmente la pelle.

Pertanto fai dei bagni tiepidi o caldi a base di acqua e amido di riso, o prepara una bacinella di acqua tiepida a cui aggiungerai un cucchiaio di amido di riso e che potrai utilizzare per lavarti.

Impacchi con farina d’avena e bicarbonato

Un’ottima soluzione alle irritazioni e al prurito consiste nell’applicare un impacco a base di farina di avena e bicarbonato di sodio. Basta mescolare due cucchiai di farina di avena ad un cucchiaio di bicarbonato di sodio aggiungendo un po’ di acqua fino ad ottenere un composto non troppo liquido da poter applicare sui puntini. L’applicazione di questo impacco in alcuni casi oltre a rivelarsi miracoloso risolve completamente il problema.

Gel di aloe vera

Il gel di aloe vera è un rinfrescante e cicatrizzante funziona molto bene sul prurito e lenisce l’arrossamento. Basta applicare il gel di aloe vera 2-3 volte al giorno per poterne trarre beneficio. Ti raccomandiamo di comprare un prodotto di qualità che contenga almeno il 90% di puro gel di aloe di modo tale che si possa rivelare un aiuto al tuo problema.

Perché andare dal medico quando si ha a che fare con i puntini sul corpo

La comparsa dei puntini sul corpo genera sempre un po’ di allarmismo, ma allo stesso tempo il problema non viene quasi mai indagato a sufficienza. E’ fondamentale quando si nota la comparsa di puntini rossi sulla pelle o su alcune zone del corpo fissare un appuntamento con uno specialista che possa rintracciare la causa certa del problema e prescriverti la cura farmacologica corretta, indicandoti quali sono gli accorgimenti utili da adottare per prevenire il problema. Non commettere l’errore di curare il problema senza indagare a fondo sulle cause!

Leggi articolo su:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here