Peli sul seno: peli intorno ai capezzoli

Poche lo ammettono, ma sono molte le donne che hanno i peli sul seno.

Il seno è la parte del corpo che meglio descrive la femminilità fino a diventare un vero e proprio segnale di sessualità. Forse è proprio per questo che molte donne faticano o non si confrontano circa la presenza dei peli sul seno, spesso eliminandoli anche in maniera scorretta e causando pasticci non da poco.

In realtà eliminare i peli sul seno è abbastanza semplice, ma prima di farlo è importante conoscere quali possono essere le cause.

Peli sul seno cause

Le donne parlano di tutto, depilazione, ciclo mestruale, sesso, ma i peli sul seno restano un tabù.

Effettivamente i peli sul seno possono suscitare imbarazzo e disagio nel rapporto con se stesse e nel rapporto con il proprio partner. Quando compaiono i peli intorno ai capezzoli è importante capire quali possano essere le cause di modo tale da eliminarli ricorrendo a metodi corretti vista la delicatezza della zona.

Vediamo quali possono essere le cause.

Squilibri ormonali

A volte l’assunzione della pillola anticoncezionale, a prescindere dal dosaggio ormonale, o le alterazioni del sistema endocrino possono causare la comparsa dei peli sul seno in particolare dei peli intorno al capezzolo.

Ciclo mestruale

Il ciclo mestruale a volte causa delle alterazioni dei livelli di ormoni favorendo la comparsa dei peli sul seno.

Gravidanza

I cambiamenti ormonali dovuti alla gravidanza possono comportare un’aumento della peluria sull’addome e la comparsa di peli sul seno.

Menopausa

La menopausa, soprattutto nel periodo iniziale, può comportare la comparsa dei peli nella zona del seno o tra i due seni.

Sindrome dell’ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico colpisce molte donne e uno dei suoi sintomi può essere l’aumento della peluria su addome e petto.

Sindrome di Cushing

La sindrome di cushing si caratterizza per la presenza importante di ormoni glucocorticoidi nel circolo ematico. In questo caso si noterà l’aumento di peli sul petto in maniera massiccia.

Peli sul seno come eliminarli

Visto l’imbarazzo che suscitano i peli sul seno è indispensabile togliere ogni dubbio circa le tecniche da utilizzare per eliminarli. Pertanto alla domanda “si possono eliminare i peli sul seno?” Rispondiamo di Si.

Innanzitutto chiariamo che i peli sul seno possono essere posizionati intorno ai capezzoli o tra i due seni. Nella maggior parte dei casi i peli sono posizionati intorno ai capezzoli una zona molto delicata in cui i peli possono essere eliminati facendo molta attenzione e usando i giusti accorgimenti.

È opportuno , pertanto non utilizzare metodi troppo aggressivi che contribuirebbero solo ad arrossare o infiammare eccessivamente la pelle.

Pinzetta

Se i peli sono pochi e non sono molto spessi e lunghi è possibile utilizzare la pinzetta. Se sono posizionati intorno i capezzoli, per non provare dolore, basta tenere la pelle tesa e tirare con una pinzetta. Una volta eliminati i peli, è fondamentale idratare i capezzoli o il seno con una crema delicata o lenitiva o del gel di aloe vera di modo tale da evitare arrossamenti.

Ceretta

Se i peli dovessero essere tanti e folti è possibile ricorrere alla ceretta. Sconsigliato il fai da te. Vista la delicatezza della zona è fondamentale affidarsi a mani esperte che vi sapranno meglio consigliare circa la tipologia di ceretta più appropriata, esiste infatti una ceretta molto delicata e quasi del tutto indolore chiamata “ceretta brasiliana” di cui ne abbiamo parlato qui. È fondamentale di idratare, dopo la depilazione i seni affinchè la zona depilata non si arrossi.

No a crema depilatoria, strisce depilatorie, rasoio e depilazione laser

Anche se la crema depilatoria, le strisce, il rasoio e la depilazione laser  vanno bene per il resto del corpo e ogni donna può sentirsi libera di scegliere quella che preferisce in base alle proprie esigenze, necessità e al tipo di pelo, non si può dire la stessa cosa per quanto riguarda la zona del seno. Essendo una zona molto sensibile sono sconsigliate la maggior parte delle tecniche depilatorie conosciute.

Forbici per tagliarli

Una altro metodo molto valido, qualora non si voglia traumatizzare la zona, o si senta troppo dolore durante la depilazione, è quella di utilizzare le forbici. Basta accorciare i peli di volta in volta, facendoli sparire ed evitando di sentire male.

Peli sul seno non devono diventare un motivo di disagio

Adesso sei consapevole, che anche se la maggior parte delle donne non ne parla, molte hanno i peli sul seno. Eliminarli è dunque possibile utilizzando il metodo corretto che più si avvicina alle tue esigenze e necessità. Pertanto quando compaiono i peli sul seno non hai più motivo di preoccuparti.

Leggi articolo su:Come far crescere il seno: 6 efficaci metodi per avere un seno perfetto!

Leggi articolo: Quanto costa rifarsi il seno?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here