viagra per donne: pillola rosa

Viagra per donne! Quante volte quando hai sentito parlare del viagra ti sei chiesta se esiste anche per le donne?

Si tende sempre a porre l’accento sulla virilità maschile e tante sono le discussioni circa il viagra per l’uomo. In realtà la sessualità interessa anche le donne e va trattata in egual modo. Non è un caso infatti che il viagra per donne esista, e possa essere una scelta anche per il sesso femminile.

Se una donna desidera rafforzare le proprie sensazioni sessuali deve poterlo fare allo stesso modo dell’uomo.

Proprio per questo, in quest’articolo ti parleremo del viagra per le donne trattando nello specifico sia la pillola rosa sia il viagra naturale.

Sei pronta? Iniziamo?

Pillola rosa che cos’è

Come ti dicevamo prima, in commercio non esiste solo il viagra per gli uomini, ma anche il viagra per donne, conosciuto come la pillola rosa.

Nonostante le donne parlino molto tra di loro, spesso la sessualità femminile soprattutto quando si tratta di frigidità o calo del desiderio diventa tabù. In realtà in alcuni periodi della vita può verificarsi un calo del desiderio o la difficoltà a raggiungere l’orgasmo. Ciò non deve assolutamente mettere ansia o essere vissuto in maniera tragica a livello psicologico. DeL resto la sessualità femminile è molto più complessa di quella maschile, e un periodo no, deve essere affrontato con delicatezza attribuendogli il giusto peso e considerandolo come possibile.

La pillola rosa non agisce al bisogno come il viagra maschile, per cui la sua azione non è di tipo meccanico. In realtà si tratta di un antidepressivo costituito da flibanserina il cui effetto collaterale favorisce l’aumento del desiderio sessuale. Pertanto il suo effetto non è immediato, ma va assunta tutti i giorni per un certo periodo di tempo. È risultata efficace nel caso di alcune donne in pre-menopausa con calo della libido anche se la faccenda è molto soggettiva e chiaramente non vale per tutte le donne. Infatti la rivista scientifica Jama Internal Medicine  ha messo in evidenza che il miglioramento della vita sessuale delle pazienti è stato dello 0.49%. Una percentuale decisamente bassa. Pertanto il viagra rosa non funziona su tutte le donne.

Pillola rosa come funziona

Il viagra per donne a base di flibanserina, agisce sulle sensazioni sessuali aumentando il desiderio e permettendo una maggiore soddisfazione durante il rapporto. Questo farmaco favorisce il raggiungimento dell’orgasmo soddisfacendo a pieno la donna e aumentando l’autostima. Come ti dicevamo prima, non può essere assunta solo al bisogno, ma va assunta ogni giorno in quanto a differenza del viagra blu non agisce sugli organi genitali, ma sul cervello.

Perché il viagra per le donne non funziona su tutte

Quando si parla di viagra femminile bisogna mettere in evidenza che il calo del desiderio sessuale nelle donne è molto più complesso di quello degli uomini. Non si tratta infatti di un problema che coinvolge esclusivamente gli organi genitali come nel caso della disfunzione erettile degli uomini, ma alla base del calo della libido femminile spesso vi è un disordine ipoattivo del desiderio.

Cattive abitudini come l’assunzione eccessiva di alcool o droghe, o la componente psicologica e quindi un problema non risolto e non superato, o un alto livello di stress o una scorretta produzione di ormoni possono causare il calo della libido.

Inoltre a volte il calo del desiderio sessuale può derivare dall’assunzione della pillola contraccettiva o a causa di alcune malattie dell’apparato genitale femminile che comportano dolori duranti i rapporti creando dei veri e propri blocchi riguardo l’atto sessuale.

A tale proposito ti segnaliamo alcuni articoli che potrebbero essere utili come:

Qui troverai tutte le informazioni utili per riconoscere e combattere definitivamente queste malattie.

Proprio per questo la faccenda è molto più delicata di quello che si possa pensare e va affrontata come tale. L’ideale sarebbe innanzitutto indagare e capire quale possa essere la causa del problema per poi decidere se prendere la pillola rosa farmacologica o ricorrere ad un viagra naturale o non assumere nulla e cercare un equilibrio nella coppia.

Pillola rosa controindicazioni

Il viagra per donne farmacologico, ossia la pillola rosa va assunta rispettando la posologia proposta e naturalmente essendo un farmaco può causare alcuni effetti collaterali come vampate di calore, arrossamento del viso, e giramenti di testa. Inoltre la pillola rosa non può essere assunta in concomitanza ad alcool e ad alcuni farmaci specifici. Proprio per questo se decidi di assumere la pillola rosa è fondamentale chiedere il parere del proprio medico e consultarlo per ogni dubbio. Ricordati che si tratta di un farmaco e non va assunto con leggerezza.

Viagra femminile naturale

Quando c’è un calo della libido non per forza bisogna ricorrere all’utilizzo di un farmaco, ma è innanzitutto necessario risalire alla causa del problema ed eventualmente valutare la possibilità di affidarsi ad un viagra naturale che molto spesso si rivela risolutore del problema soprattutto se stai affrontando un periodo molto stressante della tua vita. infatti, molto spesso il calo del desiderio è dovuto semplicemente alla frenesia e alle tante situazioni che si affrontano durante la giornata e non è spia di nessun problema di altro tipo all’interno della coppia.

Quando si parla di viagra per donne è pertanto possibile valutare l’utilizzo di alcune erbe officinali che si potrebbero rivelare molto utili. Infatti alcuni rimedi naturali contengono dei principi in grado di migliorare la fluidità e la circolazione del sangue comportando effetti positivi sull’eccitamemento sessuale della donna.

Pur trattandosi di rimedi naturali, vogliamo ricordarti che prima di assumerli è fondamentale parlarne con il proprio medico di fiducia che oltre a seguirti ti potrà indicare la posologia più corretta, e valutare quale rimedio assumere considerando le controindicazioni possibili di alcune radici.

Radice di maca

Questa radice è ricca di flavonoidi, saponine steroidee e fito-ormoni che favoriscono un’azione afrodisiaca. Questa radice è in grado di equilibrare il sistema ormonale e in particolare i fito-ormoni contribuirebbero a favorire la fertilità femminile. La maca è chiamata anche viagra peruviano in quanto migliorando la circolazione sanguigna non solo migliora le prestazioni sessuali maschili, ma contrasta il calo del desiderio femminile migliorando il rapporto.

Clicca e Scopri l’integratore a base di MACA BIO!

Ginseng

Il ginseng è tra le radici più conosciute, eppure molto spesso non si conosce la sua azione afrodisiaca in quanto contiene degli ormoni sessuali vegetali che risolvono il calo del desiderio femminile. In ogni caso, il ginseng va utilizzato correttamente e con moderazione in quanto può comportare diversi effetti collaterali tra cui tachicardia, insonnia cefalea e molti altri. Proprio per questo quando si decide di assumere ginseng, prima di farlo, bisogna sempre chiedere il parere del proprio medico curante, qualsiasi sia il motivo per il quale vuoi assumerlo.

Guaranà

È una pianta indicata quando si sta vivendo un periodo molto stressante e faticoso, sia dal punto di vista mentale che dal punto di vista fisico. Questa pianta favorisce l’ossigenazione del sangue incrementando la resistenza allo sforzo fisico e migliorando le prestazioni sessuali. Anche in questo caso gli effetti collaterali sono gli stessi che possono essere causati dal ginseng. Per cui nonostante sia molto facile da trovare in commercio, prima della sua assunzione è sempre consigliato il parere del medico.

Damiana

È un piccolo arbusto di cui si utilizzano soprattutto le foglie. È molto indicata nel caso di calo della libido, di frigidità e in caso di sterilità. La damiana viene spesso proposta per risolvere i problemi legati alla sfera sessuale di coppia legati a problemi che hanno un origine di natura psicologica o uno stile di vita molto stressante.

Clicca qui per Scoprire la DAMIANA!!!!

Muira puama

La muira puama migliora la libido e favorisce il raggiungimento dell’orgasmo. I suoi effetti risultano positivi sulle donne in pre e post menopausa. La miura puama può essere utilizzata anche come tonico e antistress agendo molto bene anche su alcuni stati depressivi e sull’astenia. Può essere assunta sotto forma di tintura madre, di estratto fluido o di tisana.

Viagra per donne: viagra rosa e viagra naturale

Quando il desiderio sessuale cala, innanzitutto non devi pensare di essere fuori dal mondo perché è un fenomeno che nella vita di una donna può capitare. Se senti la necessità di risolvere il problema puoi optare per il viagra rosa, ma ricorda che oltre ad essere un farmaco potrebbe avere anche degli effetti collaterali. Un’alternativa valida possono essere i rimedi naturali che ti abbiamo indicato prima, ma parlane sempre con il tuo medico di fiducia prima di assumerli. Inoltre considera che il calo del desiderio può essere legato ad un normale periodo di cambiamento del tuo corpo, o ad un periodo di stress o difficile della tua vita che può essere superato parlandone con il tuo compagno, fidanzato o marito.

Leggi l’articolo su:

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here