svegliarsi la mattina

Svegliarsi la mattina è una tragedia? Ecco alcuni trucchi e consigli

Molti nonostante il suono imperterrito della sveglia, confusamente la spengono girandosi dall’altra parte e rimanendo sotto le coperte.

A volte svegliarsi la mattina è così dura che si esce dal letto troppo tardi e si è costretti a far tutto di corsa per arrivare presto a lavoro, rovinandosi l’umore per tutta la giornata.

In realtà è sufficiente utilizzare delle piccole accortezze.

La sveglia giusta

Se la mattina fai fatica a svegliarti non puoi avere sul comodino una sveglia qualunque, ma devi munirti della sveglia giusta.

Sembrerà banale, ma le persone che spesso fanno più fatica a svegliarsi sono quelle che hanno una sveglia dal suono stridente che interrompe il sonno e infastidisce.

La prima reazione istintiva infatti, è proprio quella di spegnerla per trovare sollievo e girarsi dall’altra parte ritardando l’alzata dal letto.

È necessario cambiare sveglia!

Una buona sveglia potrebbe essere quella del cellulare. Posizionata a un metro e mezzo di distanza, con suoneria inserita al volume che più si preferisce.

Il cellulare dovrà essere posizionato a un metro e mezzo circa dal vostro letto per due motivi:

  • per evitare i possibili danni causati dalle onde elettromagnetiche
  • se vorrai spegnerla dovrai per forza alzarti.

Non pensare: alzati e basta

Dopo aver scelto la sveglia giusta, la regola è alzarsi.

Pertanto è necessario evitare di crogiolarsi nel letto o posticipare l’alzata pensando “ancora 5 minuti”.

Lo so, penserai che non è poi così semplice, ma ricordati che alzandoti per tempo riuscirai a fare tutto con calma svegliandoti bene e affrontando al meglio la giornata.

Bere al mattino

Per svegliarsi bene è necessario bere acqua appena svegli per idratare il corpo.

Inoltre l’acqua di primo mattino aiuta ad eliminare le tossine, a combattere la stitichezza, e risulta essere un vero e proprio toccasana per l’apparato digestivo.

Non rinunciare al caffè o al the

A colazione, scegli tra brioche, biscotti o fette biscottate, ma se il tuo risveglio è difficile non puoi rinunciare a un bel caffè caldo o un ottimo the del gusto che più preferisci.

Fare la doccia

C’è chi fa la doccia prima di andare a dormire e chi invece preferisce farla al mattino appena sveglio.

Ad ogni modo se fai fatica a svegliarti è preferibile optare per la doccia al mattino.

La doccia al mattino, aiuta il risveglio, rigenera, rilassa, ma soprattutto rende più attivi. L’ideale è farla prima della colazione, vi regalerà benessere e soprattutto vi sentirete molto energici.

Ricorda che svegliarsi la mattina è uno dei momenti più importanti della giornata da cui dipenderà il tuo stato d’animo e la tua determinazione.

Provare ad adottare degli accorgimenti utili, per rendere il risveglio più piacevole potrebbero renderti la giornata più semplice. PROVACI!

Leggi articolo su:

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here